}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Amarene sotto spirito alla cannella.

Amarene sotto spirito alla cannella.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 1 settembre 2014 | 17:57:00

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di amarene
300 g di zucchero
2 stecche di cannella
2 dl di cognac

Pensando alle amarene ci vengono subito in mente marmellate, gelati, frutta candita e dolci. In realtà le proprietà benefiche rendono questo frutto un’ottima cura contro numerosi disturbi del nostro organismo

Le amarene sono dei gustosi frutti molto simili alle ciliege.

Hanno un sapore agro-dolce e possono essere di varie tipologie: chiare, scure, precoci oppure tardive.

Nonostante presentino delle differenze in fatto di gusto oppure di dimensioni, le amarene hanno delle notevoli proprietà benefiche.

Amarene sotto spirito alla cannella

Preparazione: 25’ più il tempo di riposo

Cottura: 7’ circa

  • Lavate con cura le amarene, sgocciolatele e tamponatele con carta assorbente da cucina.
  • Con le forbici tagliate tre quarti del picciolo, in modo tale che ne rimanga attaccato ai frutti un pezzetto lungo non più di 5 mm.
  • Adagiate le amarene su un canovaccio pulito e lasciatele asciugare, possibilmente al sole, per un giorno intero.
  • Preparate lo sciroppo: scaldate in una casseruola 100 g di acqua e stemperatevi lo zucchero, facendolo sciogliere a fiamma bassissima; aggiungete le stecche di cannella ridotte a pezzettini e fate cuocere per circa 5 minuti.
  • Sistemate le amarene in una bottiglia di vetro dal collo sufficientemente ampio (del tipo utilizzato per la passata di pomodori).
  • Senza eliminare la cannella, versate lo sciroppo sulla frutta fino a riempire metà del recipiente.
  • Colmate la bottiglia con il cognac e chiudetela ermeticamente.
  • Prima di consumarle, lasciate riposare le amarene sotto spirito per almeno un mese. 

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti