}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Costolette di agnello con doppia panatura.

Costolette di agnello con doppia panatura.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 21 febbraio 2015 | 12:43:00

Ingredienti: per 2 persone

    Costolette di carrè di agnello 4 da 180 g
    Uova 3
    Pangrattato q.b.
    Parmigiano grattugiato q.b.
    Strutto q.b.
    Olio di semi di arachide q.b.

    La ricetta delle costolette di agnello con doppia panatura è un piatto tradizionale della cucina emiliana. Piatto tipico della Pasqua e ancor più del menu di Pasquetta, le costolette d'agnello fritte sono uno dei grandi classici delle tavole pasquali.

    Secondo piatto facile e veloce da preparare, le costolette d'agnello con doppia panatura sono perfette accompagnate con dei carciofi fritti in pastella.


    Costolette di agnello con doppia panatura

    Preparazione: 15’

    Cottura: 10’

    • Adagiate le costolette di agnello su un tagliere coperto di carta forno.
    • Copritele con un altro foglio di carta forno, battetele con un batticarne e tenete da parte.
    • Mettete abbondante pangrattato in un vassoio e in una ciotola sbattete le uova con abbondante parmigiano, in modo da formare una crema non troppo densa.
      Passate le costolette prima nel pangrattato e poi nel composto di uova e formaggio.
    • Passatele un’altra volta nel pangrattato, nell'uovo e ancora nel pangrattato.
    • Ogni volta che le passate nel pangrattato, fate pressione con le dita affinché la panatura aderisca bene.
    • Mettete a scaldare in una padella metà olio di semi e metà strutto.
    • Immergete le costolette e fatele dorare da entrambe le parti.
    • Scolatele su carta assorbente da cucina e servitele ben calde, accompagnate da carciofi fritti in pastella.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    CONDIVIDI

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti