}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Cannelloni agli asparagi e montasio.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on mercoledì 11 febbraio 2015 | 11:42:00

Ingredienti: per 4 persone

    Pasta fresca all'uovo 14 quadrati
    Asparagi 400 g
    Montasio 250 g
    Burro q.b.
    Per la salsa mornay
    Besciamella 500 g
    Parmigiano grattugiato 60 g
    Tuorli 2
    Panna 2 dl.

    I cannelloni agli asparagi e montasio sono una ricetta piuttosto semplice da realizzare ma che vi darà grandi soddisfazioni.

    I cannelloni farciti agli asparagi e montasio in salsa mornay sono inoltre la soluzione perfetta per chi cerca un buon primo vegetariano da offrire ai propri ospiti.

    Cannelloni agli asparagi e montasio

    Preparazione: 30’

    Cottura: 20’

    • Mondate gli asparagi.
    • Pareggiateli in altezza, tenendo solo le punte e la parte più tenera del gambo, poi sciacquateli brevemente.
    • Legateli a mazzetto e lessateli per 15 minuti nell’apposita asparagera, facendo in modo che le punte fuoriescano dall’acqua per almeno 4 dita.
    • Trascorso il tempo scolateli, tagliate le punte e fate a rondelle il resto.
    • Lessate per 1 minuto i quadrati di pasta in abbondante acqua bollente salata.
    • Scolateli al dente e stendeteli ad asciugare su un canovaccio pulito.
    • Fate fondere 50 g di burro in una padella antiaderente, unite gli asparagi e fateli rosolare per qualche minuto.
    • Per la salsa mornay.
    • Scaldate la besciamella in una casseruola. Levate dal fuoco e incorporate i tuorli, la panna e il formaggio, lavorando di continuo con una frusta.
    • Aggiungete ai 2/3 della salsa gli asparagi e il montasio, tagliato a dadini e mescolate.
    • Preparate i cannelloni.
    • Distribuite il composto al centro di ogni quadrato di pasta e arrotolate per formare i cannelloni.
    • Sistemate i cannelloni in una pirofila imburrata, velate con la salsa mornay
      avanzata, infornate a 180° C e fate cuocere per 15-20 minuti (comunque fino a cottura).
    • Levate portate in tavola e servite.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    SHARE

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti