}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Tartine di farinata al lardo.

Tartine di farinata al lardo.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on mercoledì 11 febbraio 2015 | 12:00:00

Ingredienti: per 4 persone

    Farina di ceci 250 g
    Olio extravergine di oliva q.b.
    Rosmarino 1 rametto
    Lardo di colonnata 80 g
    Olive nere snocciolate q.b.
    Sale q.b.
    Pepe q.b.

    Talvolta mi piace proporre agli amici delle invitanti tartine di farinata al lardo.

    Una ricetta che porto in tavola per aprire la cena oppure durante l’happy hour.

    Le tartine di farinata al lardo, infatti, sono perfette per accompagnare un cocktail Negroni, ma anche da stuzzicare tra una chiacchiera e l’altra.

    Tartine di farinata al lardo

    Preparazione: 20’

    Cottura: 20’

    • Raccogliete la farina di ceci in una ciotola quindi versate a filo 1/2 l di acqua, mescolando con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi, fino a ottenere un composto omogeneo.
    • Condite con 1 cucchiaino di sale, mescolate ancora, coprite e lasciate riposare fuori dal frigo per almeno 3-4 ore (più è lungo il tempo di riposo, meglio è).
    • Trascorso il tempo, schiumate la superficie, unite un paio di cucchiai di olio e mescolate ancora.
    • Ungete ben bene di olio una teglia, versateci la pastella ottenuta in uno strato di circa 1/2 cm, livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio (nel caso la teglia sia troppo piccola utilizzatene un paio) e infornate a 200 °C per circa 20 minuti.
    • Quando la farinata avrà assunto un bel colore dorato, levate dal forno e sporzionate, guarnendo ogni fettina con un po’ di lardo (che si scioglierà leggermente), un ciuffetto di rosmarino e le olive.
    • Completate con una spolverizzata di pepe e servite.

     Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    SHARE

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti