}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Dorsi di coniglio con rognone alla fiamma, carpaccio di rapa rossa.

Dorsi di coniglio con rognone alla fiamma, carpaccio di rapa rossa.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 7 ottobre 2014 | 20:08:00

Ingredienti: per 4 persone.

1 posteriore di coniglio
2 rape rosse
4 rognoncini
olio
sale
pepe
paprika in polvere
brandy

La carne di coniglio, ingiustamente sottovalutata, afflitta spesso da cotture estenuanti; un ingrediente che la moda ci ha propinato in ogni modo e misura, la barbabietola aka rapa rossa; un ritaglio dimenticato ma prezioso, il rognoncino. Alla fine ottieni un piatto colorato dei colori sanguigno-terrosi dell'autunno, e che si confà alle pioggio di questo scampolo d'estate. Che pare complesso ma richiede solo un po' d'attenzione, e molto meno tempo di quanto si possa pensare.

Dorsi di coniglio con rognone alla fiamma, carpaccio di rapa rossa

Preparazione: 15’

Cottura: 8’

  • ll carpaccio: la versione ideale è la barbabietola cotta al forno che si trova già pronta.
  • Per qualche motivo oscuro la barbabietola cruda è irreperibile.
  • Lo tagliaerai sottile come puoi con il coltello, e come vuoi con la mandolina.
  • Il dorso. Dal posteriore del coniglio scalca i filetti ed ottieni dei cilindri.
  • Ungi la padella con uno straccetto e rosola bene i dorsi, avendo cura di passarli da ogni lato, per qualche minuto.
  • Spolverizza con uno spruzzo di paprika e uno di cannella, sale, pepe.
  • Preleva dalla padella e metti al forno (75°).
  • Il rognogne.
  • Abbi cura di pulire il rognone del suo tegumento, del grasso e dei filamenti.
  • Riporta la stessa padella a temperatura, metti i rognoni e bagna con brandy.
  • Inclina leggermente la padella in modo che il liquore s'infiammi, poi spegni.
  • Ora potrai adagiare il carpaccio di barbabietola sul fondo del piatto, aggiungere due dorsi, un rognone, qualche cristallo di sale e olio buono.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti