}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Involtini di spada alla messinese.

Involtini di spada alla messinese.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on lunedì 13 ottobre 2014 | 19:14:00

Ingredienti: per 6 persone.

12 fettine sottili di pesce spada (circa 1 kg)
70 g di caciocavallo
basilico
prezzemolo
pangrattato
olio
sale
pepe

Per la salsa:

8-9 pomodori maturi
100 g di olive di Gaeta snocciolate
2 cucchiai di capperi sotto sale
1 cipolla piccola
1 gambo di sedano
olio
sale

Il caciucavallu è di due tipi. Quello palermitano piccante che si consuma semistagionato, ottimo da grattugiare. L’altro, il ragusano, è più dolce.

Involtini di spada alla messinese

Preparazione: 55’

Cottura: 35’

  • Eliminate la pelle dalle fettine di pesce spada, poi rifilatele a rettangolo tenendo da parte lo scarto.
  • Battetele leggermente evitando con cura di romperle.
  • Preparate il ripieno: in una ciotola amalgamate il caciocavallo grattugiato, gli scarti tritati del pesce, poco pangrattato, il basilico e il prezzemolo tritati, un filo d’olio, sale e pepe macinato al momento.
  • Stendete le fettine di spada sul piano di lavoro, suddividete un po’ di ripieno su ogni fettina, avvolgetele formando un involtino.
  • Chiudetelo alla fine infilzandolo con uno stecchino.
  • Preparare la salsa: in una casseruola scaldate un dito d’acqua con un pizzico di sale e la cipolla tritata e quando questa è diventata trasparente unite i pomodori spellati, privati dei semi e tagliati a dadini, l’olio, i capperi lavati e asciugati, le olive tagliate a metà, il sedano prima sbollentato in acqua salata e tagliato a fettine.
  • Cuocete per 15 minuti, poi adagiate nel recipiente gli involtini, coprite e proseguite la cottura per circa 10 minuti.
  • Scoprite, eliminate lo stecchino dagli involtini e in pochi minuti portate a completa cottura. Ritirate e servite gli involtini caldi o freddi.

Quanto nutre una porzione: 593 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti