}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Panzerotti napoletani.

Panzerotti napoletani.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 30 ottobre 2014 | 16:23:00

Ingredienti: per 6 persone.

250g di farina
30 g di strutto

Per il ripieno:

100 g di salame
100 g di ricotta
100 g di mozzarella
50 g di provola affumicata
40 g di formaggio grattugiato
1 uovo
prezzemolo
olio
sale

IMPORTANTISSIMO: il vero e solo panzarotto napoletano non prevede uova nell’impasto o impanatura finale, ma sole patate vecchie e farinose. Chi vi parla del contrario vi parla di ottimi panzarotti, indubbiamente, ma niente a che fare con la vera ricetta tipica della cucina campana.

panzerotti napoletani

Preparazione: 50’ + 30’ di riposo

Cottura: 25’

  • Preparate la pasta lavorando per trenta minuti la farina con lo strutto e acqua tiepida quanta ne assorbe l'impasto.
  • Lasciatelo riposare per trenta minuti.
  • Nel frattempo preparate il ripieno: in una ciotola lavorate la ricotta fino a renderla cremosa, aggiungete la mozzarella e la provola a dadini, il formaggio grattugiato, il salame sminuzzato, amalgamate tutto con l'uovo, insaporite con un cucchiaio di prezzemolo tritato e un pizzico di sale.
  • Tirate la pasta sfoglia molto sottile.
  • Ritagliatevi con la formina tanti dischetti di circa sei-otto centimetri di diametro, mettete al centro di ognuno un po' del ripieno di ricotta, ripiegate i dischi a forma di mezzaluna.
  • Così di seguito fino ad esaurimento degli ingredienti.
  • Friggete pochi panzarotti alla volta in una padella con abbondante olio bollente, ritirateli con la paletta forata, asciugateli su carta assorbente da cucina, passateli sul piatto da portata e serviteli ancora ben caldi.

Quanto nutre una porzione: 560 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti