}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Cocotte di crema con ciliegie e pistacchi.

Cocotte di crema con ciliegie e pistacchi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 27 gennaio 2014 | 16:09:00

Ingredienti: per 4 persone

400 g di ciliegie
180 g di zucchero semolato
50 g di pistacchi sgusciati
20 g di maizena
1 dl di latte
1 dl di panna fresca
3 uova
2 cucchiai di kirsch
1 cucchiaio di zucchero a velo
sale

In Francia la “cocotte” è una casseruola: la “cocotte minute” è invece la pentola a pressione.

Ecco per voi la ricetta golosa per preparare le cocotte con ciliegie e pistacchi.

Cocotte di crema con ciliegie e pistacchi

Preparazione: 25’ più il tempo di macerazione + 20’ circa

  • Mondate, lavate e sgocciolate le ciliegie, tagliatele a metà e snocciolatele.
  • In un pentolino preparate uno sciroppo con 100 g di zucchero semolato e 1/2 dl di acqua: versatelo bollente sulle ciliegie e fate macerare per circa 6 ore.
  • Scottate i pistacchi in un altro pentolino con acqua bollente, quindi pelateli e tritatene 40 g nel mixer.
  • Versate in un polsonetto il latte e la panna e unite il trito di pistacchi: portate al limite dell’ebollizione, poi abbassate la fiamma.
  • In una casseruola sbattete i tuorli con 40 g di zucchero semolato; aggiungete la maizena, poco per volta perché non si formino grumi, e versate a filo il latte ai pistacchi quasi bollente.
  • Cuocete la crema a fuoco lento continuando a mescolare finché si sarà addensata, quindi togliete dal fuoco e unite il kirsch.
  • Montate a neve gli albumi con una presa di sale e lo zucchero semolato rimasto; amalgamate anch’essi alla crema intiepidita, poco alla volta e con delicatezza, dal basso verso l’alto perché non si smontino.
  • Scolate le ciliegie dallo sciroppo, suddividetele in tre cocotte monoporzione e versatevi sopra la crema ai pistacchi.
  • Passate qualche minuto sotto il grill del forno ben caldo per far dorare la superficie.
  • Sfornate le cocotte di crema alle ciliegie, spolverizzatele con lo zucchero a velo e spargetevi sopra i pistacchi rimasti grossolanamente tritati; servitele in tavola ancora calde.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti