}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Arepas pietanza preparata e consumata dalle popolazioni indigene precolombiane.

Arepas pietanza preparata e consumata dalle popolazioni indigene precolombiane.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 30 gennaio 2014 | 13:43:00

Ingredienti: per 4 persone
2 tazze di farina di mais
1 cucchiaino di sale
L' arepa (plurale: arepas), è un piccolo pane di forma circolare preparato con farina di mais bianco (o, alternativamente, giallo).
La pietanza era preparata e consumata dalle popolazioni indigene precolombiane residenti nei territori dell'attuale Venezuela, Colombia e Panamá, che ancora oggi lo considerano un piatto nazionale tradizionale, in particolare Venezuela e Colombia.
La farina di mais è priva di glutine, ed è perciò ben tollerata dai celiaci. Le arepas possono essere consumate come un pane, oppure come portata a sé stante; in questo caso si farciscono a piacere, di solito con jamón (prosciutto) o queso (formaggio).

Arepas
Preparazione: 20’ più il tempo di riposo + 10’ di cottura
  • Lavorate insieme la farina di mais con il sale e tre tazze di acqua fino a ottenere un composto morbido e compatto, che non si attacchi alle dita.
  • Lasciate riposare in luogo caldo e asciutto per 30 minuti circa.
  • Trascorso questo tempo, dividete la pasta in tante palline e stendetele con il matterello in modo da ottenere dischetti di circa 8 cm di diametro e 3 mm di spessore.
  • Cuocete le arepas per una decina di minuti su una piastra ben riscaldata o in una padella antiaderente senza l’aggiunta di alcun condimento, rigirandole di tanto in tanto con l’aiuto di una paletta.
  • Servite le arepas da sole, come accompagnamento, oppure tagliatele a metà nel senso della larghezza e farcitele a piacere, per esempio con prosciutto cotto e formaggio.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

1 commenti :

  1. La cucina del Venezuela è molto semplice e saporita. Caracas sostiene di avere la più grande varietà di ristoranti dell'america latina. La cucina venezuelana ha radici europee, indigene ed africane...una vera e propria cucina eterogenea formata durante i secoli dagli immigranti.

    RispondiElimina

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti