}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Terrina all'orzo e verdurine tardive con crema ai cannellini.

Terrina all'orzo e verdurine tardive con crema ai cannellini.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 13 gennaio 2014 | 14:17:00

Ingredienti: per 4 persone

Orzo perlato 100 g
Piselli freschi 60 g
Fave verdi 60 g
Carote 2
Zucchina 1
Melanzana piccola 1
Porro 1
Lardo 10 fette
Fagioli cannellini 120 g
Brodo vegetale 500 ml
Colla di pesce 5 fogli
Erba cipollina 5 fili
Burro 1 noce
Sale q.b.
Pepe q.b.

Terrina all'orzo e verdurine tardive con crema ai cannellini

Preparazione: 20’ + 30’ di cottura

  • Metto a bagno l'orzo perlato per circa 20’ poi lo cuocio in acqua bollente per circa 15 minuti.

  • Scolo e lascio raffreddare.

  • Taglio la zucchina, la melanzana e la carota a rettangoli regolari e sbollento per alcuni istanti nel brodo.

  • Faccio la stessa operazione con piselli e fave lasciandoli cuocere per alcuni minuti.

  • Metto tutte le verdure cotte in una bacinella e regolo di sale.

  • Sigillo il fondo di  un coppapasta quadrato con la pellicola trasparente, bardo con il lardo e vi metto all'interno in modo ordinato tutti gli ingredienti.

  • Metto a bagno la colla di pesce e poi la sciolgo nel brodo che poi verso nel coppapasta.

  • Lascio rapprendere in frigo.

  • In una padella metto il porro tritato finemente e una noce di burro, lascio soffriggere e poi aggiungo i fagioli.

  • Lascio rosolare alcuni istanti e poi aggiungo un bicchiere di brodo tenuto da parte.

  • Frullo tutto nel mixer ottenendo una crema vellutata, aggiungo un po' di erba cipollina tritata e aggiusto di sale e pepe.

  • Sformo la terrina e guarnisco con la crema di cannellini alla base del piatto.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti