}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Zuppetta di vongole e patate.

Zuppetta di vongole e patate.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on domenica 17 maggio 2015 | 13:46:00

Ingredienti: per 4 persone

Per la zuppa:

Vongole già spurgate 1 kg
Patate 4-5
Panna 1 dl
Latte 2 dl
Timo 1 ciuffo
Cipolle 1
Aglio 1 spicchio
Olio extravergine di oliva Sale

Per i sablè:

Farina 180 g
Burro leggermente salato 70 g
Uova 1
Parmigiano 50 g
Rosmarino 1 ciuffo
Timo 1 ciuffo
olio extravergine d’oliva delicato
Fleur de sel
Sale

Un raffinato modo di servire quella che potrebbe sembrare una semplice zuppa di pesce, ma che diventa un piatto originale e di sicuro effetto: una zuppetta di vongole e patate.

L'idea in più: sostituire i classici crostini di pane con degli sfiziosi biscottini salati "sablé" alle erbe aromatiche. E il mare è servito!

Zuppetta di vongole e patate

Preparazione: 25’

Cottura: 35’

  • Preparate i sablé: raccogliete il burro in una ciotola, unite un paio di cucchiai di olio, l'uovo il parmigiano e le erbe aromatiche, tritate e lavorate fondo per amalgamare.
  • Regolate di sale e amalgamate ancora. Unite la farina tutta in una volta e lavorate fino a ottenere una pasta omogenea.
  • Dategli forma di palla, copritela con pellicola trasparente e mettete in frigo per 1 ora.
  • Tracorso il tempo, levate e stendete la pasta a uno spessore di circa 1/2 cm. Con un coppapasta a forma di pesciolino, ritagliate tanti biscotti.
  • Spolverizzateli con un altro po' di timo e di rosmarino tritati, e con un po' di fleur de sel, e premeteli delicatamente con le mani per far aderire gli aromi.
  • Disponete i biscotti sulla placca del forno, foderata con carta forno, mettete in forno preriscaldato a 180 °C e fate cuocere per 10-15 minuti (attenzione a non farli scurire).
  • Levate e lasciate raffreddare.
  • Scaldate un filo di olio in una padella con l'aglio schiacciato.
  • Eliminate quest'ultimo, unite le vongole, incoperchiate e fatele aprire a fuoco vivace. Levate, prelevate i molluschi e sgusciateli; filtrate il liquido prodotto in cottura e tenete tutto da parte.
  • Sbucciate le patate e tagliatele a cubetti piccoli.
  • Tritate finemente la cipolla e fatela appassire a fuoco dolce in una casseruola con un filo di olio. Unite le patate, profumate con un po' di timo tritato, regolate di sale, e lasciate insaporire per un paio di minuti.
  • Unite il latte e il liquido delle vongole, e proseguite la cottura fa fuoco moderato per altri 10-15 minuti (o comunque finché le patate risulteranno cotte).
  • Aggiungete la panna e fate addensare. Spegnete e frullate tutto con il mixer a immersione.
  • Unite le vongole sgusciate e mescolate.
  • Distribuite la zuppa in tazze individuali e servitela con i sablée a parte.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti