}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Crostatine cremino e frutti misti.

Crostatine cremino e frutti misti.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 19 maggio 2015 | 10:43:00

Ingredienti: per 4 persone 

Per la pasta frolla alla nocciola:

Burro 300 g
Zucchero a velo 200 g
Tuorli 100 g
Vaniglia 1 bacca
Farina 450 g
Farina di nocciole 50 g

Per il cremino alla nocciola:

Cioccolato bianco 500 g
Pasta di nocciola pura 250 g

Piccole crostate da gustare una dopo l’altra. Le crostatine cremino e frutti misti vantano una golosa crema alla nocciola ricavata lavorando il cioccolato bianco e la pasta di nocciola pura. Il segreto, poi, è mettere assieme questa crema con fragole e frutti di bosco. Fidatevi: sono da sperimentare.

Ps: a proposito, devo ricordarvi che oltre agli ingredienti elencati qui sotto, dovete procurarvi anche fragole, frutti di bosco, gelatina neutra e un ciuffo di menta: vi serviranno per decorare le crostatine.

Crostatine cremino e frutti misti

Preparazione: 20’

Cottura: 20’

  • Per la pasta frolla: lavorate il burro con lo zucchero a velo e la bacca di vaniglia.
  • Unite i tuorli, poco alla volta, e infine la farina setacciata e la farina di nocciole.
  • Amalgamate, formate un panetto, coprite con pellicola trasparente e fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
  • Trascorso il tempo di riposo, stendete la frolla e, con l’aiuto di un coppapasta, ricavate tanti dischetti; disponeteli all’interno degli stampini per tartellette.
  • Infornate a 180 °C e fate cuocere per 15-20 minuti.
  • Sfornate e lasciate raffreddare.
  • Per il cremino alla nocciola: fate sciogliere il cioccolato bianco e lasciatelo raffreddare, mescolando di tanto in tanto per evitare la formazione di grumi.
  • Quando sarà cremoso e freddo al tatto, aggiungete la pasta di nocciola e amalgamate accuratamente.
  • Con l’aiuto di un sac à poche, distribuite il cremino alla nocciola sulle crostatine e guarnite con fragole e frutti di bosco.
  • Completate con la gelatina neutra a freddo e le foglioline di menta, e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti