}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Asparagi con prosciutto, pinoli e parmigiano.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 3 ottobre 2013 | 13:51:00

Gli asparagi sono un ortaggio saporito e versatile in cucina. Ingredienti perfetti per antipasti, crespelle, lasagne, da abbinare alle uova o cuocere semplicemente al vapore e condire in insalata.

Ingredienti: per 4 persone

1,5 kg di asparagi
100 g di prosciutto crudo
50 g di pinoli sgusciati
70 g di parmigiano grattugiato
120 g di burro
olio di oliva
sale

Asparagi con prosciutto, pinoli e parmigiano

Preparazione: 15’ + 25’ di cottura

  • Mondate gli asparagi privandoli del piede terroso.
  • Lavateli bene in acqua fredda corrente e legateli a mazzetto usando filo da cucina in due punti diversi, così che non si possano muovere.
  • Mettete i mazzi in piedi in una pentola alta e stretta, con acqua salata in ebollizione, e fateli cuocere per circa 10 minuti, a seconda del diametro della base dei turioni.
  • Fate attenzione che le punte fuoriescano sempre dall’acqua.
  • Scolateli delicatamente e passateli in acqua fredda.
  • Allineate gli asparagi in una pirofila imburrata.
  • Distribuite qua e là dei fiocchetti di burro e quindi spolverizzate con il parmigiano grattugiato.
  • Passate la pirofila in forno preriscaldato a 180 °C e fate gratinare per circa 15 minuti.
  • Nel frattempo, mettete i pinoli in una pentolina con un cucchiaio di olio e il prosciutto a pezzetti e fateli tostare a fuoco vivace mescolando continuamente.
  • Sfornate gli asparagi, distribuiteli nei singoli piatti, quindi copriteli con la preparazione di prosciutto e pinoli e serviteli.

Vino consigliato: asparagi, prosciutto e pinoli alla base della preparazione consentono di scegliere vini bianchi di media corposità come l’ Albana di Romagna o il Vespaiolo di Breganze.

vino albana di romagnaL'Albana di Romagna Docg è un vino bianco da pasto prodotto in quattro tipologie: Secco, Amabile, Dolce e Passito.

E' un vino tipico della regione Emilia Romagna, prodotto in provincia di Forlì. L'Albana di Romagna si ottiene dal vitigno Albana.

Vino di antichissima fama, già  noto ai tempi di Galla Placidia, deriva esclusivamente dal vitigno omonimo tipico della fascia collinare che fa capo a Bertinoro e comprende diversi comuni tra cui Castrocaro Terme e Brisighella.

Recentemente è entrato a far parte dei vini classici con denominazione di origine controllata e garantita. Il tipo secco è indicato con gli antipasti misti, le minestre asciutte, i risotti, le zuppe di pesce, i piatti di uova e formaggi, il fritto alla marinara. I tipi amabile e passito sono da dessert o da bere fuori pasto come vino da conversazione.
romagna vini mapL'Albana di Romagna è stato il primo bianco a ottenere la Docg, attribuitagli nel 1987. Questo vino, che si presenta nelle varianti Secco, Amabile, Dolce e Passito, è prodotto con le uve dell'omonimo vitigno, coltivato da Bologna fin quasi al mare. Le origini dell'Albana sono così remote da confondersi con la leggenda.
Si narra che, alla figlia dell'imperatore Teodorico, Galla Placidia, di passaggio in un paesino della Romagna, venne offerto un boccale di Albana. La principessa, estasiata, dichiarò che una tale delizia doveva essere bevuta solo in calici d'oro, e così, da allora in poi, il paesino venne chiamato Bertinoro e l'Albana bevuto solo in preziose coppe. Altro grande estimatore dell'Albana di Romagna si racconta sia stato Federico Barbarossa, ma le radici storiche di questo vino sono state rintracciate nel 'Trattato d'Agricoltura' di Pier de' Crescenzi, risalente al 1200.

    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti