}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Polpettine di pesce legate.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 14 ottobre 2013 | 19:22:00

Ingredienti: per 4 persone

70 g di spaghettini
100 g di filetto di salmone
100 g di filetto di pescatrice
100 g di code di gambero sgusciate
tabasco
10 foglie di coriandolo
1 uovo
farina
semi di sesamo
semi di senape nera
paprica piccante
1 lime
olio di arachidi
sale
1 albume

Polpettine di pesce legate

Preparazione: 20’ + 25’ di cottura

  • Fate cuocere al dente gli spaghettini in abbondante acqua salata.
  • Scolateli e raffreddateli sotto l’acqua corrente.
  • Nel frattempo, frullate nel mixer tutto il pesce assieme a qualche goccia di tabasco, le foglie di coriandolo, l’albume e una presa di sale, fino a ottenere un composto omogeneo.
  • In un piatto fondo sbattete l’uovo assieme a qualche cucchiaiata di acqua.
  • Con il composto di pesce formate delle polpettine ovali (inumidite le mani affinché le polpette si stacchino alla perfezione).
  • Passatele prima nella farina, poi nell’uovo sbattuto e infine avvolgetele con gli spaghettini passati nell’uovo.
  • Friggetele in olio di arachidi ben caldo per 3-4 minuti, prelevatele con un mestolo forato e mettetele a perdere l’unto su carta assorbente.
  • Sistemate le polpettine nel piatto da portata, cospargetene una parte con semi di sesamo, l’altra con semi di senape nera e l’altra ancora con paprica piccante.
  • Decorate infine con spicchi di lime verdissimi.

Vino consigliato: servite con un bianco mediterraneo come il Sambuco di Sicilia.

sambuca sicilia bianco

Il Sambuca Di Sicilia Bianco rientra nella categoria dei vini bianchi ed è prodotto essenzialmente in Sicilia dove il Inzolia ha trovato condizioni molto favorevoli per la sua maturazione. Il Sambuca Di Sicilia Bianco Doc viene fatto soprattutto nei comuni di Sambuca Di Sicilia e nella zona DOC Sambuca Di Sicilia, esso viene fatto non solo tramite il Inzolia ma anche da Uve Bacca Bianca Provincia Di Agrigento ed è valutato un tipo di vino DOC.

Caratteristiche.

Il Sambuca Di Sicilia Bianco Doc presenta particolarità comuni agli altri vini di color bianco i quali basandosi sulla tipologia possono variare da un colore giallo oro all'ambrato ed in certe tipologie come in quelli dei vini giovani possono presentare dei riflessi verdolini. Seguente peculiarità dei vini bianchi è la variante di odore che solitamente può presentare una supremazia di aromi di fiori bianchi e gialli di erba appena tagliata e frutta fresca non ancora matura e quest'ultima peculiarità diventa più forte con l'aumento d'intensità della colorazione. I vini bianco/dorati che solitamente hanno sapori morbidi e caldi invece i vini bianchi che invece sono di colore ambrato hanno un'aroma più vicino a quello della liquirizia e cannella. I vini bianchi si distinguono anche per quanto riguarda il bicchiere in cui devono essere serviti, infatti a seconda del tipo di vino sono idonei calici, flute, bicchieri panciuti o coppe. La coppa è ideale per il moscato dolce ed aromatico diversamente per i vini importanti, affinati in barrique o Champagne millesimati è ideale un bicchiere panciuto. Il calice è utilizzato essenzialmente per i vini bianchi freschi diversamente per i vini frizzanti è consigliato l'uso della flute. E' stato detto e ridetto che ogni tipologia di vino abbia una sua conservazione e nel caso dei vini bianchi vanno consumati entro un anno dalla vendemmia, mentre per quanto riguarda gli spumanti e gli Champagne non millesimati che hanno pochi giorni di vita. Ad ogni modo esistono vini che più vecchi sono e meglio è ed è il caso dei vini detti millesimati i quali dopo un paio di anni e più di conservazione acquistano maggiormente le caratteristiche organolettiche. Per aggiungere un ulteriore dettaglio sui vini bianchi possiamo dire che la temperatura ideale ovvero circa 7° C in bottiglia e nel bicchiere tra i 9 e 11° C.

Ricette consigliate.

sa che la regione Sicilia abbia una rigorosa tradizione culinaria, un po' come accade per il resto della penisola e per tale ragione il Bianco Secco presenta dei precisi abbinamenti con le ricette della nostra tradizione culinaria, il che vale a dire che si è liberi di scegliere l'abbinamento che più si preferisce ma se vogliamo decantarlo proprio all'ennesima potenza allora dobbiamo servirlo insieme a filetti di sogliola con punte di asparagi e salsa al limone, carpaccio di pesce spada, filetti di tonno al cocco, tortino di sarde. Un'ultima delucidazione che dobbiamo fare sul Sambuca Di Sicilia Bianco Doc è che nonostante sia prodotto da varie etichette, come tutti i vini presenta numerosi produttori d'eccellenza.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti