}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Il nocino, o nocillo (in Campania) è un liquore ottenuto dal mallo della noce, a mezzo di infusione in alcool.

Il nocino, o nocillo (in Campania) è un liquore ottenuto dal mallo della noce, a mezzo di infusione in alcool.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 22 ottobre 2013 | 20:48:00

Per produrre il nocino si utilizzano noci acerbe ancora nel mallo, raccolte dalla pianta all'inizio dell'estate, quando sono ancora tenere a sufficienza da poter essere passate da parte a parte con uno spillo.

Ingredienti:

30 noci fresche, con il mallo
1,5 l di alcol a 36°
500 g di zucchero
2 bastoncini di cannella
buccia di 1/2 limone
chiodi di garofano

nocino

Preparazione: 30’ più il tempo di macerazione + 15’ di cottura

  • Versate l’alcol in un recipiente di vetro dotato di bocca larga.
  • Pulite delicatamente le noci, che andrebbero raccolte come vuole la tradizione il giorno di san Giovanni (24 giugno), e mettetele in un mortaio.
  • Pestatele leggermente e immergetele nell’alcol, aggiungendo tutta la buccia del limone divisa a pezzetti, un bastoncino di cannella e 3-4 chiodi di garofano.
  • Fate quindi macerare il tutto per 30 giorni, in luogo esposto al sole e asciutto, agitando di tanto in tanto il composto.
  • Trascorso questo tempo, filtrate il liquido versandolo attraverso un telo a trama piuttosto fitta e separandolo dal mallo delle noci, che andranno poi premute energicamente.
  • Aggiungete anche questo liquido più intensamente profumato e filtrate ancora una volta.
  • In una pentola versate 6 dl di acqua, lo zucchero, l’altro bastoncino di cannella e un paio di chiodi di garofano.
  • Fate bollire fino a ottenere uno sciroppo piuttosto liquido, mescolando di tanto in tanto.
  • Quando lo sciroppo aromatizzato sarà freddo unitelo al liquore di noci, agitando il tutto in modo che le due componenti si mescolino bene.
  • Versate in bottiglie di vetro scuro e fate riposare il nocino per altri 30 giorni.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti