}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Ravioli dolci con cioccolato, castagne e mandorle.

Ravioli dolci con cioccolato, castagne e mandorle.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 25 ottobre 2013 | 15:36:00

Ingredienti: per 4 persone

    1 kg di farina 00
    250 g di zucchero semolato
    150 g di burro
    5 uova
    1 bustina di lievito per dolci
    latte
    zucchero a velo
    burro per la placca
    sale

Per il ripieno:

  •     300 g di castagne secche
        100 g di cioccolato fondente
        100 g di mandorle tritate
        1 cucchiaio di mostarda di Carpi (preparata con frutta e mosto d’uva)

Ravioli dolci

Preparazione: 45’ + 10’ di cottura.

  • Mettete a bagno in acqua tiepida le castagne per qualche ora, quindi lessatele in poca acqua bollente leggermente salata.
  • Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, poi unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente, le uova sbattute, lo zucchero, una presa di sale e il lievito diluito in poco latte.
  • Lavorate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo; dategli la forma di una palla, avvolgetelo in un canovaccio e fatelo lievitare in luogo fresco per 2 ore.
  • Nel frattempo preparate il ripieno.
  • Riunite in una terrina capiente le castagne intiepidite, il cioccolato grattugiato, le mandorle tritate e la mostarda sminuzzata, mescolando bene il tutto.
  • Stendete la pasta con il mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata.
  • Con un tagliapasta rotondo a bordo dentellato ricavate tanti dischi.
  • Mettete su ognuno un mucchietto del ripieno di castagne, inumidite leggermente di acqua i bordi, quindi ripiegate la pasta formando una mezzaluna e sigillate i ravioli premendo lungo il bordo dentellato.
  • Disponete i tortelli a mano a mano che sono pronti su una teglia imburrata, quindi spennellateli di latte.
  • Fateli cuocere in forno moderatamente caldo (180 °C) fino a quando saranno dorati (circa 20 minuti).
  • Sfornateli, fateli raffreddare e cospargeteli di zucchero a velo prima di servirli.

Vino consigliato: Sicuramente un vino dolce come l’ Albana di Romagna Amabile o la Malvasia dolce dei Colli Piacentini.

albana_dolce

L’Albana di Romagna DOCG, che si presenta nelle varianti Secco, Amabile, Dolce e Passito, è prodotto con le uve dell’autoctono e omonimo vitigno Albana di Romagna, nella zona che comprende le province di Forlì-Cesena, Bologna e Ravenna e i comuni di Castrocaro e Terra del Sole, Forlì, Forlimpopoli, Meldola, Bertinoro, Cesena, Montiano, Roncofreddo, Savignano sul Rubicone, Longiano, Borgo Tossignano, Casalfiumanese, Castel San Pietro Terme, Dozza, Fontane lice, Imola, Ozzano Emilia, Castelbolognese, Riolo Terme, Faenza, Casola Valsenio, Brisighella.

L’Albana di Romagna doc secco, servito a una temperatura fra i 10° e i 12° C, si sposa ottimamente con piatti di pesce, specialmente zuppe e crostacei, e si abbina perfettamente a carni bianche, fegato d’oca, pollo in gelatina e minestre in brodo, antipasti misti, minestre asciutte, risotti, piatti di uova e formaggi, fritto alla marinara.. Le versioni amabile, dolce e passito sono adatte a un fine pasto con frutta, formaggi e dessert. I tipi amabile e passito sono da dessert o da bere fuori pasto come vino da conversazione. Il migliore abbinamento per l’Albana Passito si ha con il classico Formaggio di Fossa accompagnato da miele di castagno.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti