}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Calamari con piselli, una piccola delizia da assaporare anche in buffet o aperitivi.

Calamari con piselli, una piccola delizia da assaporare anche in buffet o aperitivi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 20 novembre 2013 | 12:25:00

La nostra ricetta dei calamari con piselli è un piatto leggero e molto gustoso che viene gustato sia come secondo piatto accompagnato con delle patate al forno oppure con dei piselli ma molto spesso è anche proposto come piccole delizie da assaporare in buffet o aperitivi.

Ingredienti: per 4 persone

4 calamari grossi
400 di piselli, già sgranati
2 spicchi di aglio
1 ciuffo di prezzemolo
4 cucchiai di pane raffermo sbriciolato
0,5 dl di vino bianco secco
olio extravergine di oliva
sale
pepe

Calamari con piselli

Preparazione: 20’ + 40’ di cottura

  • Pulite i calamari asportando il sacchetto contenente l’inchiostro, gli occhi, il becco al centro dei tentacoli e l’osso cartilagineo.
  • Lavateli accuratamente sotto l’acqua fredda corrente, poi tagliate le sacche ad anelli sottili, la testa e i tentacoli a pezzetti.
  • Scaldate 3 cucchiai di olio in una casseruola, aggiungete le cipolle, sbucciate e affettate sottilmente, le foglie di alloro e l’aceto; fate rosolare finché le cipolle non diventeranno leggermente trasparenti.
  • Unite gli anelli e i tentacoli dei calamari, regolate di sale e pepe, alzate la fiamma e fate insaporire mescolando bene.
  • Bagnate con il vino, fatelo evaporare, abbassate il fuoco, coprite e fate cuocere dolcemente per circa 30 minuti, aggiungendo se necessario poca acqua.
  • Servite i calamari ancora caldi, cospargendoli di abbondante pepe macinato al momento e, a piacere, accompagnando con crostoni di pane passati sotto il grill.

Vino consigliato: Il gusto del piatto è composto dal sapore morbido dei calamari cui si unisce la dolcezza dei piselli; provate vini bianchi, anche morbidi come la Malvasia del Collio, o abboccati come l’Orvieto.

malvasia del collio

È nel fantastico clima del Collio Goriziano che la Malvasia Istriana ha trovato la sua massima espressione. Uva nobile e decisa, ci permette di ottenere un vino nel quale crediamo molto, un frutto variegato capace di passare da profumi freschi di fiori di campo per arrivare a complessi di spezie e pepe nero. È un vino che racconta la filosofia aziendale, l’essenza di questa terra, strutturato e preciso.

La vinificazione delle uve viene eseguita diraspando i grappoli e con una macerazione di 12 ore: si prosegue con un travaso e la fermentazione controllata. L’affinamento del vino avviene in vasca di acciaio con 6 mesi di permanenza sui propri lieviti.

Va servito fresco, attorno a 8 – 10° C, poiché è così che si può cogliere tutta la sua fragranza.

Abbinamento.

Può essere gustato con piatti di pesce alla griglia o in umido, ma anche con minestre cremose, ad esempio con asparagi e funghi. Ottimo poi l’abbinamento con carni bianche e leggere di bassa corte.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti