}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Un vino gradevole, ma strutturato: il Lamezia Rosso.

Un vino gradevole, ma strutturato: il Lamezia Rosso.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 24 novembre 2013 | 16:02:00

Rimaniamo nella parte meridionale della Calabria, per prendere in esame un altro vino rosso regionale di caratura elevata, e annoverabile tra le migliori specialità calabresi.

Oltre che per ospitare un importante aeroporto ed uno snodo commerciale fondamentale a livello regionale, la città di Lamezia Terme è conosciuta anche per dare i natali, e la denominazione, ad un vino rosso eccezionale: il Lamezia rosso, appunto. Stiamo parlando di un vino particolare, a partire dal colore, che a differenza di quello di altri vini di questa terra, è cerasuolo e tende a rimanere tale con il procedere dell'invecchiamento.

Tra quelli finora menzionati, il Lamezia Rosso è il vino più fruttato: vanta un odore estremamente gradevole e tipicamente vinoso, mentre al sapore si presenta morbido ma dotato di buon corpo. La gradazione alcolica difficilmente supera i 12 gradi, mentre in fase di vinificazione, le uve utilizzate sono molteplici.

Si va dal Nerello mascalese alla Marsigliana, all'Aglianico, al Gaglioppo, ad altri vitigni a bacca scura poco conosciuti, presenti in percentuali minori. Per quanto concerne gli abbinamenti, il Lamezia rosso si presta di buona lena ad innaffiare primi tradizionali, quali pasta e fave, oppure pasta con pomodori secchi e frutti di mare. Tanti sono concordi, inoltre, nel reputarlo perfetto in abbinamento alle linguine al pomodoro e ai formaggi semiduri.

Lamezia Rosso

Le caratteristiche analizzate fino a questo punto sono relative alle bottiglie di Lamezia rosso classico, ma è interessante notare che questo vino viene prodotto anche in altre varianti: per esempio, lo troviamo in commercio novello o riserva. Nel primo caso, parliamo di un vino giovane e poco strutturato, contraddistinto da un colore cerasuolo scarsamente carico e da un profumo poco persistente.

La fase di invecchiamento, come accade per la maggior parte dei vini novelli, dura infatti soltanto per i tre mesi successivi alla vendemmia. Più che accompagnare primi o secondi piatti particolari, il Lamezia rosso novello è adatto ad innaffiare minestre di legumi (fave in particolare) e castagne arrosto.

Abbinamenti di cibo al vino Lamezia Rosso Doc.

Il vino Lamezia Rosso Doc e' un vino rosso che si abbina bene con Secondi generici ed in particolare agnello, polpette e braciole, preparazioni con melanzane e peperoni, oppure piatti di formaggi e salumi tipici della regione (caciocavallo silano, capocollo, salsiccia e soppressata di Calabria).
Il Lamezia Bianco si gusta a 8-10° in calici ampi, che si restringono verso l'alto, abbinato a piatti di pesce e verdure e a formaggi poco stagionati; il Lamezia Rosso, da bere in calici per vini rossi di corpo a 16-18°, è particolarmente indicato per accompagnare agnello, polpette e braciole, preparazioni con melanzane e peperoni, oppure piatti di formaggi e salumi tipici della regione (caciocavallo silano, capocollo, salsiccia e soppressata di Calabria); il Lamezia Rosato, da versare in calici ampi e aperti a 12-14°, si sposa con il capocollo e la ricotta di Calabria e con pasta e fave; il Lamezia Greco si assapora in calici svasati, accompagnato da antipasti di verdure e pesce, trippa e caciocavallo silano poco stagionato.

mappa-enologica-calabria-ico

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti