}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

La cucina aostana è legata al proprio territorio mantenendo la sua arte sui fornelli “pura”.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on giovedì 5 settembre 2013 | 13:41:00

Come tutte le tradizioni  culinarie, anche quella valdostana è legata al proprio territorio e alle risorse di cui dispone; inoltre, essendo la Valle d’Aosta una regione che ha avuto scarsi contatti con culture estere, ha mantenuto la sua arte sui fornelli “pura”. Se dovessimo cercare qualche influenza troveremmo sicuramente tracce di quella francese.

A causa del clima freddo che è presente in queste terre per quasi tutto l’anno, non sono mai stati usati alimenti quali la pasta (cosa assai particolare per l’Italia) o il pane alla farina di grano, sostituita da quella di segale.

aosta mapa gastronomico

I prodotti della terra maggiormente utilizzati sono: patate, legumi, cereali e mele; inoltre è notevole la coltura di vigneti e la produzione vinicola che è considerata tra le migliori italiane.

I piatti prelibati della dieta aostana riguardano le carni d’allevamento, ovine e bovine soprattutto, passando poi per i salumi tipici come quelli di camoscio, cervo o cinghiale.

Buona la produzione di formaggi, principalmente di capra, il più famoso è la Fontina.

Tra i frutti ricordiamo le castagne, utilizzate praticamente in ogni ambito culinario.

fontina affresco

Dettaglio di un affresco del Castello di Issogne. Il formaggio basso e cilindrico sulla destra viene identificato come la più antica immagine nota della fontina.

Tra le ricette originarie di questa tradizione ricordiamo: la polenta, i fiori di zucca e l’omelette alle ortiche.

Tra i primi quelli che trovano maggiore spazio sono le minestre, preparate indifferentemente con qualsiasi cereale.

La Soupe Valpellinentze, o in  italiano zuppa della Valpelline, può essere considerata praticamente come un piatto unico. Ciò è dovuto dalla ricchezza degli ingredienti utilizzati per prepararla. Tra gli ingredienti troviamo carboidrati come il pane nero, carne tipica da brodo, formaggi come la Fontina e verdura come i cavoli.

Zuppa alla Valpellinentze

Come si può osservare, è una cucina piuttosto unica sul panorama italiano, dove solitamente comanda la dieta mediterranea.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti