}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Impepata di cozze antipasto napoletano classico e gustosissimo.

Impepata di cozze antipasto napoletano classico e gustosissimo.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 11 settembre 2013 | 15:09:00

L’impepata di cozze è una delle ricette napoletane più semplici da preparare ma amatissima da tutti gli amanti delle cozze, in estate è un piatto gettonatissimo.

Insieme agli spaghetti allo scoglio, sono quei piatti da gustare tutto l'anno  ma ancora meglio d'estate, su una terrazza baciati dal sole e dal caldo

Ingredienti: per 4 persone

2 kg di cozze
1 mazzetto di prezzemolo
pepe nero

Impepata di cozze

Preparazione: 20’ + 20’ di cottura.

  • Pulite le cozze lavandole molto bene in acqua fredda corrente, così da eliminare eventuali tracce di sabbia e fango, quindi raschiatele con una spazzolina e risciacquatele ancora brevemente.
  • Mettete le cozze in una teglia su fuoco vivace e, non appena le prime inizieranno ad aprirsi, cospargetele di abbondante pepe nero.
  • Proseguite la cottura lasciando che tutte le cozze si aprano ed eliminate quelle rimaste chiuse.
  • Filtrate il liquido di cottura e versatelo in un ampio tegame insieme con le cozze.
  • Pepate nuovamente e fate cuocere, a fuoco dolce, fino a quando il liquido inizierà a bollire.
  • Proseguite ancora la cottura per circa 2 minuti, quindi togliete dal fuoco.
  • Mondate e lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente.
  • Cospargetelo sulle cozze e servite subito.

Vino consigliato: piatto saporito, reso sapido dal liquido delle cozze; da abbinare a un vino bianco asciutto e armonico, capace cioè di equilibrare il sapore salso della portata, come il Taburno Coda di Volpe o il Bianco di San Torpè.

    vino taburno coda-di-volpe

    Il vino bianco Taburno Coda Di Volpe Doc prodotto specialmente in Campania è un vino Coda Di Volpe Bianco Secco, la cui coltivazione e lavorazione abbonda specialmente nei comuni di Apollosa, Bonea, Castelpoto, Campoli Del Monte Taburno, Foglianese, Montesarchio, Paupisi, Torrecuso, Ponte, Benevento, Cautano, Vitulano, Tocco Claudio, dove con il passare degli anni la tradizione del vino Taburno Coda Di Volpe Doc ha assunto le caratteristiche di un prodotto di lusso assoluto. Numerosi sono, infatti, i produttori di qualità presenti in questa regione, alcuni dei quali riescono a differenziare e ad emergere per per il sapore unico ed inconfondibile dei propri vini e per la fama della loro coltivazione. Anche il vino Taburno Coda Di Volpe Doc presenta le caratteristiche generali di tutti i vini bianchi che, a differenza dei vini rossi, sono distinti da una vinificazione che non prevede il contatto tra vinacce e mosto in trasformazione.


    Caratteristiche Taburno Coda Di Volpe Doc.
    In relazione alla vinificazione dei vini bianchi, ovvero in merito a quell'iter che consente all'uva di diventare vino, si deve stare molto attenti in quanto va evitato il contatto con l'aria che potrebbe causare ossidazione e quindi peggiorare le caratteristiche organolettiche del vino stesso. Anche il vino Taburno Coda Di Volpe Doc si distingue per determinate caratteristiche che sono tipiche di tutti i vini bianchi: il colore che esteriormente si mostra giallo in tonalità che cambiano dall'ambrato al verdolino, dal dorato al paglierino, il profumo che in linea di massima assume i toni del floreale o del fruttato, il sapore solitamente meno pesante rispetto a quello dei vini rossi. I vini bianchi, invero, sono generalmente meno alcolici dei rossi e pertanto più facilmente bevebili anche nei periodi caldi, e si differenziano per un sapore dai toni ambrati con lievi sfumature di liquirizia, cannella e tabacco biondo. I vini bianchi vanno consumati solitamente dopo due o tre anni dalla vendemmia, sebbene negli ultimi tempi alcuni intenditori stiano rivedendo la capacità dei vini bianchi di stagionare. Per questa ragione esistono alcuni vini bianchi molto soggetti all'invecchiamento, che per grandi linee sono il risultato di una vinificazione abbastanza dettagliata.

    Ricette consigliate con Taburno Coda Di Volpe Doc.
    L'eccellente cucina e le storiche tradizioni culinarie della regione Campania sono ben stimolate dal gusto e dagli aromi inconfondibili del vino Taburno Coda Di Volpe Doc. Per grandi linee questo tipo di vino riesce a sposarsi bene concon quasi tutti i prodotti del territorio, ma se volete gustarne appieno il gusto allora vi consigliamo le seguenti ricettecrostacei arrosto, vermicelli con alici, zuppa di fave fagioli e piselli, formaggi molli. Da ricordare che questo vino Coda Di Volpe Bianco va servito come la maggior parte dei vini bianchi ad una temperatura che oscilla tra i 7° e i 9°, preferendo per il servizio il calice, la flute o la coppa.

    Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

    SHARE

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti