}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Crostata di ricotta e visciole.

Crostata di ricotta e visciole.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on lunedì 8 giugno 2015 | 17:02:00

Ingredienti: per 4 persone

Per la frolla:
300 g di farina
3 uova
175 g di burro
175 g di zucchero
1 limone non trattato liquore q.b

Per il ripieno:
400 g di ricotta di pecora
2 uova
1 vasetto di confettura di visciole
liquore q.b.

La crostata di visciole è una vera delizia per concludere un buon pasto o per una merenda gustosa!

Crostata di ricotta e visciole

Preparazione:

  • In una ciotola capiente, amalgamare il burro morbido, la buccia del limone grattugiata, qualche goccia di liquore e le 3 uova.
  • Aggiungere la farina e trasferire il composto su un piano, impastandolo velocemente con le mani.
  • Formare una palla e farla riposare in frigorifero, avvolta nel cellophane, per almeno 30 minuti.
  • Trascorso questo tempo, stendere la frolla con il matterello, lasciandone da parte una piccola quantità per realizzare la griglia di copertura.
  • Imburrare e infarinare una tortiera e ricoprirla con la base di pasta frolla, bucherellando il fondo con i rebbi di una forchetta.
  • Setacciare la ricotta in una ciotola e aggiungere due rossi d'uovo e un cucchiaio abbondante di liquore.
  • Montare a neve una albume e aggiungerlo al composto di ricotta, mescolando dal basso verso l'alto per non smontarlo.
  • Accendere il forno a 180?.Ricoprire il guscio di frolla con la confettura di visciole e sopra questa versare la crema di ricotta, livellandola.
  • Dalla pasta frolla avanzata, ricavare delle strisce piatte dentellate e disporle sulla sommità della crostata, incrociandole a losanghe.
  • Aiutandosi con una forchetta, fare aderire bene le strisce di pasta sul bordo della crostata.
  • Spennellare di uovo tutta la superficie, sia la pasta frolla che la ricotta.
  • Infornare a 180° per 25-30 minuti.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti