}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Bicchierini di cassata siciliana.

Bicchierini di cassata siciliana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 11 giugno 2015 | 16:49:00

Ingredienti: per 6 persone

Per il pan di Spagna:
200 g di farina
4 uova
200 g di zucchero semolato
1 bustina di lievito per dolci
1/2 bustina di vanillina
scorza grattugiata di 1/2 limone
sale
marsala o vermut
burro e farina per la tortiera

Per il ripieno:
500 g di ricotta di pecora
100 g di zucchero semolato
1 pizzico di vanillina
50 g di canditi a dadini
50 g di cioccolato fondente a scaglie

Per la glassa e la decorazione:
250 g di zucchero a velo
1/2 limone
4 cucchiai di latte
frutta candita assortita  

Bicchierini di cassata siciliana

Preparazione:

  • Preparare il pan di Spagna sbattendo i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere una crema bianca,
  • Incorporare la farina setacciata, la vanillina, la scorza grattugiata, il lievito e alla fine gli albumi montati a neve con un pizzico di sale.
  • Versare il composto in una teglia tonda (io ho usato una da 26 cm), imburrata e infarinata, e cuocere in forno a 170° per 30-35’ Sfornare e lasciare raffreddare.
  • Tagliare il pan di Spagna in tre dischi di uguale spessore.
  • Con un anello di metallo tagliare dei dischi del diametro dei bicchierini Per il ripieno:amalgamare la ricotta setacciata con lo zucchero, una presa di sale e la vanillina, poi incorporare il cioccolato e i canditi e far raffreddare in frigo per circa 30 minuti.
  • Per la glassa:
  • Sciogliere lo zucchero a velo con il succo filtrato del limone e il latte.
  • Ricoprire il fondo dei bicchierini con un primo disco di pan di Spagna spruzzato con un po' di marsala precedentemente diluito con un po' d'acqua.
  • Coprire il pan di Spagna con uno strato di ricotta, ricoprire con un altro disco di pan di Spagna spruzzato con marsala e così via fino a riempire i bicchierini.
  • Versare un cucchiaio di glassa sull'ultimo disco di pan di Spagna distribuendola uniformemente e decorare con della frutta candita.
  • Lasciare preferibilmente una notte in frigo prima di servire.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti