}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Cucinare un uovo? Sembra facile. Eccolo però in versione raffinata.

Cucinare un uovo? Sembra facile. Eccolo però in versione raffinata.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 26 aprile 2011 | 19:35:00

Per indicare qualcuno che è negato in cucina si dice «non sa cucinare neppure un uovo», in realtà le uova non sono affatto fa­cili da cucinare a regola d'arte. Le uova alla coque, per esempio, si possono preparare secondo differenti gradi di cottura che il cuoco deve saper controllare con precisione. 

E non è semplice neppure girare una frit­tata senza rovinarla oppure ottenere la giusta fragranza di un'omelette. L'uovo è un elemento pregiato, sempre presente nella storia della gastronomia, dall'alta cucina a quella più umile, perciò portia­molo in tavola con cura, accompagnato da una salsa raffinata, da verdure colora­te e da un purè di lamponi, che equilibra il gusto marcato del tuorlo.


Ingrediente Principale: Uova - Lamponi - Pannocchie - Broccoli romaneschi
Ricetta per persone n. 4
Note: -
Ingredienti: 4 uova
100 g di lamponi
100 g di burro
4 pannocchie baby
4 cimette dì broccoli romaneschi
succo di limone
brodo vegetale
olio extravergine d'oliva
Prepaazione
(60')
  • In un pentolino fate cuocere i lamponi a fuoco dolce, poi passateli al setaccio fine per ottenere una purea.
  • Nel burro, tenu­to a temperatura ambiente per fargli assumere una consistenza morbida, incorporate un po' di succo di limone, sale e pepe lavoran­do con una frusta.
  • In una padella cucinate le uova a occhio di bue con un filo d'olio a fuoco molto basso, poi ritagliatene i bordi con un tagliapasta rotondo in modo che assumano una forma regolare.
  • Scottate in acqua salata le pannocchie baby e le cime di broccolo romanesco, poi ripassatele in padella con pochissimo olio e sale.
  • Mettete il burro al limone in un pentolino, fate sciogliere a fiamma vivace e incorporate un po' di brodo vegetale ben freddo montando con una frusta in modo da ottenere una salsa omogenea.
  • Versate la salsa a specchio sul piatto, adagiatevi un uovo, disponete accanto una quenelle di purea di lamponi, una pannocchia baby e una cunet­ta di broccolo romanesco. Completate con un filo d'olio.



Altre ricette che ti potrebbero interessare:
























 
Ricerca personalizzata







Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:



 
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti