}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Variazioni sul tema dell'agnello. Una ricetta tipicamente pasquale arricchita da un pizzico di polvere di caffè.

Variazioni sul tema dell'agnello. Una ricetta tipicamente pasquale arricchita da un pizzico di polvere di caffè.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 21 aprile 2011 | 22:21:00


Pasqua è pace e la pace viene dal rispetto reciproco. Rispetto del-le opinioni, degli stili di vita, delle tradizioni e della creatività al­trui. Quando tradizione e creatività riescono a combinarsi nasce sempre qualcosa di grande.

Così, per essere, in questa festa impor­tante, vicino alle molte famiglie che usano mangiare a Pasqua agnello e cicoria, offro il mio piz­zico di creatività: aggiungendo un nuovo aroma, un pizzico di polvere di caffè, gusto amaro che rinforza quello della cicoria ed esalta il gusto dell'arrosto.




Ingrediente Principale: Agnello - Cappesante - Tartufo nero - Foie gras
Ricetta per persone n. 6
Note:

Ingredienti Un coscio d'agnello,
25g di cappesante
20 g di tartufo nero
25 g di foie gras
160 g di purea di cicoria al caffè
2 uova

2 g di panna
15 g di farina
20 g di burro
30 g di mango
30 g di fondo di cottura d'agnello
scalogno
aglio
alloro
rosmarino
25 ci di brodo vegetale
lardo
olio extravergine d'oliva

Preparazione (60')
  • Picchettate il coscio d'agnello con un composto fatto con lardo bat­tuto, aglio e rosmarino, condite con olio, sale e pepe e cuccete in forno a 160 gradi per almeno un'ora.
  • Tagliate le cappesante, il tartufo nero e il foie gras in cubetti di circa tre millimetri e ripassate velocemente in padella con un filo d'olio.
  • Per preparare la salsa fate andare in un pentolino un trito di scalogno con olio, aglio e alloro, fa­te appassire, aggiungete il mango tagliato finemente e il fondo di cot­tura dell'agnello.
  • Lasciate insaporire, bagnate con il brodo, portate a bollore, togliete aglio e alloro, passate al frullatore e filtrate con un passino.
  • Per preparare il flan fate sciogliere il burro, aggiungete la fa­rina, incorporate la panna, un uovo intero e un tuorlo, poi aggiunge­te una purea di cicoria lessata aromatizzata con un po' di caffè in pol­vere e amalgamate con cura.
  • Distribuite il composto in quattro stam­pini imburrati e infarinati e fate cuocere in forno a 250° per tre minu­ti.
  • Versate la salsa sul piatto, adagiatevi alcune fette d'arrosto, co­spargete con la mirepoix di foie gras, tartufo e cappesante e adagia­te accanto il flan di cicoria.
  • Completate il piatto con un filo d'olio.




Altre ricette che ti potrebbero interessare:


Carrè di agnello alle erbe.



















Ricerca personalizzata


Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti