}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Il baccalà alla napoletana unisce l'inconfondibile gusto del baccalà a quello del pomodoro.

Il baccalà alla napoletana unisce l'inconfondibile gusto del baccalà a quello del pomodoro.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il mercoledì 28 ottobre 2015 | 17:37:00

Ingredienti: per 6 persone

800 g baccalà ammollato
650 g peperoni
500 g pomodori maturi
2 cipolle grandi
1 cucchiaio prezzemolo tritato
peperoncino
farina
olio d'oliva
sale

Il baccalà è merluzzo conservato sotto sale e in seguito essiccato naturalmente o artificialmente.
Si trova in vendita già ammollato ma, se si acquista salato, occorre provvedere a dissalarlo.
Mettetelo in acqua per circa 48 ore. Per capire se è pronto per la cucina, assaggiatene una scaglia: se è morbida, e ben dissalata, strizzatelo e asciugatelo delicatamente… e eccovi pronti per la ricetta!

baccala_alla_napoletana

Preparazione: 30'

Cottura: 45’

  • Raschiate la pelle del baccalà, quindi riducetelo a pezzetti di circa 4 cm di lato, eliminando tutte le lische.
  • Sciacquateli e asciugateli bene.
  • Passate i pezzi di pesce nella farina, quindi friggeteli in abbondante olio.
  • Via via che saranno cotti, metteteli a sgocciolare su carta bianca da cucina.
  • Bruciacchiate la pelle dei peperoni, poi toglietela.Mondateli, lavateli e tagliateli a strisce.
  • Versate in un largo tegame l'olio usato per friggere, calcolandone 100 g (eventualmente, aggiungetene di fresco) e fatevi appassire dolcemente le cipolle, affettate.
  • Sbollentate, sbucciate, private dei semi e tagliate a dadini i pomodori, quindi uniteli alla cipolla.
  • Salate e cuocete finché i pomodori avranno perduto tutta l'acqua.
  • Unite allora i peperoni, una cucchiaiata di prezzemolo tritato e un peperoncino.
  • Lasciateli ammorbidire, quindi unite i pezzi di baccalà fritto.
  • Coperchiate e cuocete a fiamma bassa per altri 10 minuti circa

Quanto nutre una porzione: 520 calorie

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti