}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Duetto con rucola ai tre pepi.

Duetto con rucola ai tre pepi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 19 marzo 2012 | 15:51:00

La rucola si deve presentare con foglie fresche, tenere, di un bel colore verde e i bordi ben definiti. E’ preferibile acquistare foglie piccole, le foglie troppo grandi potrebbero risultare amare. Va lavata poco prima di essere consumata e bisogna evitare di lasciarla a bagno troppo a lungo.

La rucola essendo molto delicata, anche in frigorifero si mantiene molto poco e per conservata almeno un paio di giorni deve essere avvolta in un sacchetto di plastica bucherellato. Se si riesce ad acquistarla con le radici, queste vanno avvolte in un foglio di carta inumidito. Come i fiori recisi, la rucola, può essere conservata con il gambo immerso in acqua fresca, avendo cura di cambiare l’acqua ogni giorno.

In cucina, la rucola, si può consumare sia cruda che cotta. Si usa per insaporire insalate, maionese ed insalate di patate. Passata e aggiunta a zuppe e salse è ottima e si può utilizzare come condimento per la pasta; pestata con pinoli e parmigiano, è uno degli ingredienti base della classica insalata “misticanza”. In medio Oriente usano i semi per la preparazione di una mostarda dal gusto molto forte

La rucola contiene molta vitamina C e una buona quantità di sali minerali. Gli si attribuiscono anche altri benefici; stimolare l’appetito e aiutare la digestione
Ingrediente Principale:
Filetti di trota salmonata - Arance non trattate - Limoni non trattati - Mandorle a lamelle - Purè
Ricetta per persone n.
8
Note:
300 calorie a porzione
Ingredienti

      200 g di rucola
320 g di filetti di salmone fresco
300 g di salmone affumicato
un limone
5 cucchiai d'aceto bianco
un ciuffo d'aneto fresco
pepe verde e rosa
olio extravergine d'oliva
sale
pepe nero
Preparazione: (20')
  • Tagliate il salmone fresco prima a fette sottili e poi a listarelle. 
  • Fa­tele marinare in una cioto­la con il succo del limone, l'aneto tritato, sale e pepe nero.
  • Pulite la rucola, spezzettate le foglie più grandi, lasciando inte­re le piccole, e disponetele su un piatto da portata.
  • Mescolate l'aceto con i cucchiai d'olio, un pizzico di sale e uno di pepe nero e condite la rucola con 2 terzi della salsina ottenuta.
  • Tagliate il salme affumicato a listarelle e unitele alla rucola con il salmone fresco sgocciolato dalla marinata.
  •  Cospargete con il pepe verde e rosa e irrorate con la salsina rimasta.


Altre ricette che ti potrebbero interessare:

budini_di_zucca
Ricerca personalizzata
 




Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti