}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Alici in pangrattato.

Alici in pangrattato.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 5 marzo 2012 | 17:38:00

Le alici o acciughe sono simili alle sardine, ma di forma più allungata.
Le loro carni sono buone e gustose, sia fresche che conservate; sono ricche dì calcio, scarsamen­te caloriche e povere di grassi.
Ingrediente Principale:
Alici fresche - Capperi sotto sale - Aglio - Prezzemolo - Pangrattato - Parmiggiano grattugiato
Ricetta per persone n.
4
Note:

Ingredienti
Alici fresche: 12
Capperi sotto sale: 30 g
Aglio: 1 spicchio
Prezzemolo: 1 mazzetto
Olio extravergine d'oliva: 1 di
Pangrattato: 2 cucchiai
Parmiggiano grattugiato: 1 cucchiaio
Sale e pepe: q.b.
Preparazione:  15' + 10' di cottura
  • Lavate i capperi privandoli del sale, scolateli ed asciugateli. 
  • Mettete nel frullatore i capperi ed il prezzemolo, unitevi il pangrattato, l'aglio, il par­migiano, 4 cucchiai d'olio d'oliva e un pizzico di sale e pepe. 
  • Frullate fi­no ad ottenere un composto omogeneo.
  • Versate il composto su un piatto largo. 
  • Lavate le alici, asciugatele, apri­tele a metà lasciandole unite sul dorso. 
  • Privatele della testa e delle li­sche centrali lasciando le cadine. Passatele poi da entrambe le parti nel composto preparato.
  • Arrotolate le alici in modo che le code restino in alto. 
  • Spennellate la pi­rofila con l'olio rimasto, ponetevi le alici e premetele leggermente per evitare che si aprano durante la cottura. 
  • Ponete in forno già caldo e fate cuocere per circa 10 minuti.

DIETETICA: Questa ricetta è scarsamente calorica e, con un contorno di verdure cotte o crude, forma un pasto completo, equilibrato e saporito, adatto anche in caso di diete dimagranti. Le alici in pan­grattato possono essere utilizzate anche come antipasto. Non consumare comunque altre pro­teine di origine animale nello stesso pasto. In caso di ipertensione e malattie renali, è preferibile utilizzare al posto dei capperi qualche oliva verde.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:





Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti