}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » La “moqueca”, stufato di pesce di origine afro-brasiliana.

La “moqueca”, stufato di pesce di origine afro-brasiliana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il martedì 27 agosto 2013 | 15:02:00

Ricetta per persone n.

6

Ingredienti:

900 g di filetti di pesce bianco (sogliola, nasello o branzino)
1 limone
1 cipolla
3 pomodori
1 cucchiaino di chili
150 g di gamberetti
prezzemolo fresco tritato
1 cucchiaio di olio di palma (sostituibile con olio di semi di mais)
sale

Stufato di pesce

La “moqueca”, stufato di pesce di origine afro-brasiliana (tradizionalmente della regione di Bahia), deriva dalla parola “pokeka”, che vuol dire “imbroglio”. Infatti, il tegame nel quale si cuoceva lo stufato era un semplice cartoccio realizzato con foglie di banano o palma, che veniva posto sotto le ceneri o in un buco scavato nel terreno. Di solito questo stufato viene servito insieme con il riso bianco.

Preparazione: 15’ più il tempo di riposo + 10’ di cottura.

  • Tagliate il limone a metà e sfregatelo delicatamente sul pesce; spremete e conservate il succo dell’altra metà.
  • Scaldate in una padella l’olio di palma e fatevi rosolare il chili e la cipolla, precedentemente sbucciata e tagliata a fettine sottili.
  • Aggiungete i pomodori mondati, lavati e ridotti a pezzetti, le trance di pesce, i gamberetti sgusciati, il succo di limone e un pizzico di sale.
  • Fate cuocere per 2 o 3 minuti, coprite, spegnete il fuoco e lasciate riposare per 1 ora; trascorso questo tempo, rimettete a cuocere nuovamente a fuoco basso per altri 5 minuti.
  • Servite nei piatti individuali, irrorando con il fondo di cottura e guarnendo con prezzemolo tritato.

Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti