}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Gnocchi con fave e crumble di pane

Gnocchi con fave e crumble di pane

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 7 ottobre 2011 | 09:01:00

 
Indispensabile, morbida ricotta. Si prepara in tutte le regioni italiane, ma la romana e la piemontese sono le più diffuse.

Magra e delicata, è gustosa e facile da digerire. Un ingrediente davvero prezioso e versatile che si sposa a meraviglia con i sapori dolci e salati.

Ingrediente Principale: 600 g di ricotta romana
150 g di farina + quella per la lavorazione
300 g di fave sgranate
2 scalogni
2 tuorli
50 g di mollica di pane di segale
4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
sale
Ricetta per persone n. 4
Preparazione:
(30' + 15' per la cottura)
  • Riunite la ricotta in una terrina con la farina, una presa di sale e i tuorli; mescolate gli ingredienti prima con una forchetta e poi con le mani; trasferite il composto sulla spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo rapidamente, fino a renderlo liscio e omogeneo. Dividete il composto in tanti cordoncini di circa 2 cm di diametro, tagliateli a pezzetti in modo da ottenere gnocchetti regolari, passateli sui crebbi di una forchetta per rigarli e infarinateli leggermente.
  • Scottate le fave in acqua bollente salata per 2 minuti, spellatele e tritatele grossolanamente. Succiate gli scalogni, tagliateli a fettine, soffriggeteli in una padella con l'olio, unite le fave e un mestolo di acqua calda e proseguite la cottura per 7-8 minuti.
  • Cuocete gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata, scolateli appena vengono a galla, metteteli nella padella con le fave, mescolate con delicatezza e cospargete tutto con la mollica di pane tritata e tostata sotto il grill del forno. Servite subito.
  • Calorie: 535 a persona

Il consiglio dello chef: 

utilizzando una seconda volta l'olio usato per le zucchine, sarà opportuno che, al momento di riscaldarlo, il calore non sia troppo violento, per evitare che l'olio bruci e possa leggermente alterarsi.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:










Ricerca personalizzata




 Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti