}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Insalatina di pesche, verdure crude e poco cotte.

Insalatina di pesche, verdure crude e poco cotte.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 1 luglio 2013 | 15:17:00

Insalatina di pesche, verdure crude e poco cotte
Estate fa rima con insalate, ma gioia non fa rima con noia: quindi per non sprofondare nel torpore di un clichè, ecco uniti nello stesso abbraccio frutta fresche e secche, verdure crude e cotte, pane e pesce. Potrebbe sembrare cacofonìa, ma suggerisco di provare, prima.
Ingredienti principali:
pane rustico
pomodoro pachino
2 peperoni verdi friarelli

Ricetta per persone n.
4
 
Ingredienti:

8 fette sottili di pane rustico
12 pomidoro pachino
2 peperoni verdi friarelli
4 taccole verdi
4 ravanelli
1 pesca nettarina media
bottarga
20 pistacchi
olio
aceto balsamico tradizionale di Modena
sale affumicato Denmark

Preparazione: 15’
  • Ricava dal filone di pane cafone le due fettine sottili.
  • Ponile al forno, a 90°, per mezz'ora e più, fino a quando non sarà croccante.
  • Taglia i peperoni verdi friarielli per il lungo, dopo averli privati del picciolo, dei semi e delle parti bianche.
  • RIcaverai listarelle sottili.
  • Allo stesso modo dalle taccole levate ricava losanghe lunghe e strette: nel senso delle fette del salame.
  • Passa in una padella unta giust'appena con uno straccetto inzuppato nell'olio, e fai saltare allegramente per qualche minuto: due o tre.
  • Poi lascia raffreddare.
  • Apri i pachino in quattro e in otto; sguscia i pistacchi; spacca a mezzo la pesca e ricavane pezzettoni; ricava rondelle sottilissime dal ravanello; taglia tre lamelle di bottarga per piatto.
  • Disponi gli ingredienti secondo il tuo gusto, avendo cura di offrire all'occhio un ordinato caos: condisci con olio buono, Aceto Balsamico Tradizionale (questo è quello di Modena dell'Acetaia Bonini) e sale affumicato Danimarca.
  • Completa con i crostini di pane, e manda in tavola.

 


Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

1 commenti :

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti