}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Che cosa c'è di più salentino di una torta pasticciotto?

Che cosa c'è di più salentino di una torta pasticciotto?

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 29 giugno 2013 | 14:01:00

torta pasticciotto
Che cosa c'è di più salentino di una torta pasticciotto? Ecco il segreto per realizzare la più buona che abbiate mai assaggiato
Per ottenere una pasta frolla adeguata al tipo di preparazione vi consiglio di utilizzare lo strutto invece del burro. Ormai lo strutto è preparato in maniera eccellente e non è più lo strutto di 20 anni fa. Inoltre si aggiunga l'ammoniaca che farà diventare la pasta frolla eccezionale.
Ingredienti principali:
di farina "00"
uova
limone buccia
amarene sciroppate 


Ingredienti: per 6 persone
400 gr. di farina "00"
2 uova
ammoniaca per dolci
150 gr. di strutto
150 gr. di zucchero
4 uova per la crema
zucchero per la crema
Farina per la crema
600 ml. di latte
limone buccia
10 amarene sciroppate

 

Preparazione: 120’
  • Con gli ingredienti dati fate la pasta frolla impastando velocemente.
  • Lasciate riposare in luogo fresco per almeno 30 minuti.
  • Intanto preparate la crema montando i tuorli con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata, unite il latte caldo pian piano.
  • Passate la pentola su fuoco moderato e cuocete mescolando.
  • Quando bolle, abbassate ulteriormente la fiamma e completate la cottura.
  • Fate raffreddare in una ciotola con pellicola.
  • Stendete la metà della pasta frolla in una teglia antiaderente, riempite con la crema, mettete le amarene distanziate con un po' di sciroppo e coprite con un altro disco di pasta frolla.
  • Sigillate bene i bordi, pennellate con un uovo sbattuto e infornate in forno già caldo a 170° per almeno 35/40 minuti.

 


Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti