}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Le abitudini negative, che non pensavi di avere, e i vizi quotidiani che possono mandare in crisi la tua salute.

Le abitudini negative, che non pensavi di avere, e i vizi quotidiani che possono mandare in crisi la tua salute.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 23 giugno 2013 | 18:30:00

Salute i peggiori errori delle donne
Per natura, la donna ha una salute migliore dell’uomo ed è risaputo che le femmine possano vivere più a lungo. Sicuramente il mondo femminile è più attento al benessere e alla salute, ma ci sono alcune abitudini negative che, a lungo andare, possono danneggiare la salute.    Sono molto frequenti piccoli vizi quotidiani ed errori banali che influiscono sullo stile di vita.

Sonno: sempre troppo poco.
Ritmi frenetici, tra lavoro, figli e cucina, e carattere ansioso per le troppe responsabilità danneggiano inevitabilmente le ore di sonno. Non solo le donne dormono meno degli uomini, ma lo fanno anche male.  Le otto ore di sonno consigliate potrebbero sembrare un lusso quasi inarrivabile per molte donne, ma è davvero necessario riposare.  Dormire troppo poco, infatti, può alterare le funzioni mentali,  aumentare il rischio di malattie al cuore e perfino influire sull’aumento di peso (perché si ha più appetito).

Non mangi ciò che dovresti.
È risaputo che le donne hanno dei bisogni nutrizionali ben specifici legati ad alcuni momenti della vita. Troppo spesso le donne prendono sottogamba i consigli dei nutrizionisti. Ci vuole più attenzione e bisogna studiare a fondo ciò che si mangia: non lo si fa solamente per la gola. Ferro, acido folico e calcio sono le sostanze nutritive che la donna necessita più di altre.  Nel delicato periodo del ciclo mestruale,per esempio, è necessario assumere ferro, soprattutto di origine vegetale, con legumi e verdure e foglia verde. 

Durante la crescita, il calcio è un elemento essenziale per la mineralizzazione delle ossa e necessario per prevenire l’osteoporosi.  Le verdure, soprattutto se consumate crude, sono un’ottima fonte di acido folico che la donna deve assumere soprattutto in età fertile.

Stop al junk-food da ufficio: le calorie non diminuiscono!
Altro errore comune delle donne è quello di farsi prendere dalla gola e dalla fame nervosa al lavoro. Presa dallo stress ti sarà capitato di inghiottire qualcosa di “poco commestibile” , senza  nemmeno una sincera fame. Quando stai per cedere ad uno snack che contiene più coloranti che sostanze realmente energetiche e benefiche ricorda che può sono peggiorare la situazione: junk-food, merendine e quant’altro ti renderanno più stanca, più nervosa e gonfia.
  
Sole: ti prepari e ti proteggi?
Il sole è un grande amico delle donne, perché aiuta a metabolizzare la vitamina D. ma ancora moltissime non si rendono conto dei rischi legati ad un’esposizione esagerata e non protetta. Oltre all’uso di creme ad alta schermo solare, essenziali contro macchie, invecchiamento e insorgere di gravi patologie, prendere il sole necessita una preparazione anche dall’interno. Vietato trascorrere pomeriggi estivi in spiaggia senza un’adeguata idratazione, errore molto comune. Anche l’alimentazione è importante: nei periodi in cui ti esponi, cerca di consumare meno grassi, più Sali minerali e vitamine (soprattutto verdure gialle e rosse).

Seno: più cura e attenzione.
Grande strumento di seduzione, in qualunque taglia, il seno necessita di cura e attenzioni, ma viene troppo spesso trascurato. Utilizzare un reggiseno adatto alla propria forma non è solamente una questione estetica, ma influisce sulla postura e sul benessere della schiena (soprattutto per le donne con un decolté prosperoso). Ma un errore più frequente e assolutamente vietato è dimenticarsi di effettuare, una volta all’anno (soprattutto dopo i 30) la mammografia.

Pelle: la rispetti in modo giusto?
Per essere bella puoi adottare un look adatto a te, utilizzare buoni cosmetici  e avere capelli perfetti, ma ricorda che la tua pelle necessita rispetto e cura. Il più comune errore delle donne è quello di non struccarsi e di non detergere la pelle in modo corretto. E tutto ciò viene fatto senza pensare alle conseguenze, perché percepito come innocuo. In realtà, a lungo andare, le sostanze contenute nei cosmetici sono dannose se non vengono tolte in modo accurato dalla pelle del viso. Ricordati di levare sempre il trucco e di dedicare la giusta detersione anche con ingredienti naturali (impacchi, maschere 100% home-made).

 


Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti