}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Cupcakes al cioccolato per festeggiare Pasqua in famiglia o con gli amici.

Cupcakes al cioccolato per festeggiare Pasqua in famiglia o con gli amici.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on domenica 2 aprile 2017 | 15:03:00

Quelli che vi presentiamo oggi sono dei dolcetti inglesi molto saporiti il cui impasto morbido prevede l'impiego del lievito per dolci. Il nome di queste delizie è cupcakes.

I cupcakes al cioccolato, o quelli variamente aromatizzati con semi di vaniglia, cannella, anice in polvere e via discorrendo, possono essere arricchiti con decorazioni varie e possono trasformarsi in dolci delle feste davvero belli da vedere. Un esempio? Per la vostra Pasqua decorate i dolcetti con il frosting realizzato con burro a temperatura ambiente e lavorato in una ciotola con lo zucchero a velo. Quando la preparazione sarà bella soffice, unite il colorante alimentare scelto in precedenza (basterà la punta di un cucchiaino) e continuate a montare il tutto. Dopo, usando la sacca da pasticcere con la bocchetta a stella, decorate i dolci mettendo al centro di ognuno un uovo di zucchero.

In questa pagina troverete la ricetta per preparare dei golosi cupcake al cioccolato, dolci deliziosi che dovranno cuocere per soli 25 minuti.

Queste bontà verranno realizzate usando ingredienti gustosi come il cioccolato fondente, il burro e il mascarpone.

cupcakes-al-cioccolato

Ingredienti: per 4 persone

Per i cupcakes:

2 uova
100 g di zucchero
130 g di burro
120 g di cioccolato fondente
140 g di farina
40 g di cacao amaro
2 cucchiaini di lievito vanigliato
1 pizzico di sale

Per la crema al mascarpone:

250 g di mascarpone
3 cucchiai di zucchero
80 ml di latte
1 fialetta di essenza alla vaniglia
colorante alimentare giallo e rosso
qualche ciuffetto di menta

Leggi anche: Scopri cosa cucinare a Pasqua: Sformatini di peperoni con salsa al basilico.

Preparazione: 75’

  • Per preparare i cupcake al cioccolato, iniziate con lo scaldare il forno a 170°.
  • Montate con le fruste le uova con lo zucchero semolato fino a ottenere un composto chiaro e spumoso.
  • Nel frattempo, a bagnomaria, fate sciogliere il burro  con il cioccolato tritato grossolanamente; poi fate raffreddare.
  • Setacciate la farina (la farina deve essere 00) con il lievito, il cacao e il sale e, poco per volta, versate a pioggia nel composto di uova e zucchero.
  • Ultimate incorporando delicatamente con una spatola anche il burro fuso con il cioccolato.
  • Versate l'impasto in pirottini da cupcake (non usate il classico stampo per dolci) e cuocete in forno già caldo per circa 20-25 minuti: fate la prova dello stecchino per verificare la cottura e fate raffreddare.
  • Preparate la crema al mascarpone: in una terrina lavorate il mascarpone con lo zucchero, il latte, l’essenza di vaniglia e il colorante alimentare per ottenere un bel colore arancione.
  • Lavorate fino ad avere una crema morbida ma consistente e mettetela in un sac à poche con bocchetta liscia.
  • Con un coltellino affilato praticate nel centro dei cupcake un foro a forma di cono e riempitelo con la crema al mascarpone, avendo cura che debordi leggermente.
  • Servite i vostri cupcake al cioccolato decorando con un ciuffetto di menta.
  • Avrete così dei cupcake al cioccolato belli da vedere e ottimi da gustare.

Il cupcake è un dolce di origine inglese che letteralmente significa torta in tazza: si riferisce a una torta lievitata e cotta in forno all’interno di un pirottino imburrato e infarinato.

Ha origini nel XIX secolo, molto prima che fossero inventati gli appositi stampi, per cui si utilizzava tutto ciò che si aveva a disposizione per dargli la forma, come appunto, tazze, scodelle o casseruole.

Il suo nome potrebbe derivare anche dal fatto che in passato non esistevano le bilance, per cui l’unico mezzo per misurare gli ingredienti era proprio la tazza (cup).

È uno dei dolci serviti più spesso durante le feste e i compleanni. La sua particolarità è la sua predisposizione a essere decorato: una volta cotto e fatto intiepidire, può essere decorato con l’aggiunta di glasse, come ad esempio la crema di burro, la crema di cioccolato o la panna, e decorato con zuccherini a forma di cuore, frutta fresca o confetti colorati.

Con l’avvento del cake design, si trovano spesso cupcake decorati con la pasta di zucchero e ne nascono delle vere e proprie opere d’arte.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

2 commenti :

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti