}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Girelle di pane alle verdure.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on martedì 23 dicembre 2014 | 19:41:00

Ingredienti: per circa 60 girelle

Per il lievitino:

Farina 100 g
Acqua 50 g
Lievito compresso 15 g

Per l'impasto :

Farina  1 kg
Acqua 300 g
Latte 250 g
Brick 1330 (farina di grano tenero germinato) 50 g
Sale 20 g
Olio extravergine di oliva 20 g

Per il ripieno:
Crema di zucca 150 g
Mozzarella 200 g
Bieta a coste già ripassata 200 g
Grana padano 80 g
Crema di radicchio 150 g
Stracchino 250 g
Porri già stufati 100 g
Monte veronese grattuggiato 100 g

Piccole delizie da gustare insieme ad un secondo piatto gourmet e ideali da servire in tavola in modo originale e sfizioso.

Girelle di pane alle verdure

Preparazione: 20’

Cottura: 30’

  • In un contenitore alto e stretto versate un po’ di acqua a temperatura ambiente (24-26 °C).
  • In una planetaria impastate brevemente gli ingredienti del lievitino, formate un panetto e fatelo lievitare nel contenitore con l’acqua.
  • Quando il lievitino viene a galla, vuol dire che è pronto.
  • In una planetaria mettete la farina, il brick, il latte e l’acqua; aggiungete il lievitino e iniziate ad amalgamare. Unite il sale e l’olio e impastate ancora.
  • Formate una palla e fatela lievitare in un contenitore per 20 minuti.
  • Trascorso il tempo di riposo, dividete l’impasto in due e con un matterello stendete due sfoglie allo spessore di circa 4-5 cm.
  • Per la crema di zucca.
  • Fate cuocere la zucca nel forno a microonde per circa 15 minuti; frullatela con un minipimer, unendo a filo l’olio necessario a ottenere una crema.
  • Per la crema di radicchio.
  • Tagliate a listarelle il radicchio e fatele saltare in padella con la cipolla tritata, un goccio di vino e un pizzico sale e di zucchero per 3-4 minuti.
  • Frullate tutto unendo a filo l’olio necessario a ottenere una crema.
  • Ripassate in padella le coste sbollentate con un filo di olio, l’aglio e metà parmigiano grattugiato.
  • Stendete su una sfoglia di impasto la crema di zucca; distribuite la mozzarella tritata e le coste ripassate.
  • Arrotolate l’impasto e tagliate a fettine di circa 3-4 cm di spessore.
  • Adagiatele su una placca da forno, rivestita con carta forno, e spolverizzate con il parmigiano restante.
  • Stendete sulla seconda sfoglia di impasto la crema di radicchio, lo stracchino a pezzettini e i porri, tagliati a fettine e cotti in forno a 200 °C per circa 10 minuti con un filo di olio e un pizzico di sale e di zucchero.
  • Cospargete sopra il monte veronese grattugiato, arrotolate l’impasto e tagliate a fettine di circa 3-4 cm di spessore.
  • Adagiatele sulla placca da forno e spolverizzare con il restante monte veronese. Infornate tutto a 200 °C per circa 10 minuti.
  • Sfornate e servite.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti