}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Gnocchi zafferano e bagoss.

Gnocchi zafferano e bagoss.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on venerdì 19 dicembre 2014 | 15:50:00

Ingredienti: per 4 persone

1 kg di patate
1 uovo
250 g di farina
sale
1 busta zafferano

E per accontentare tutti eccovi tante ricette di primi piatti di Natale facili, veloci ma soprattutto gustosissime.

Fare gli gnocchi in casa porta sempre grandi soddisfazioni! Soprattutto quando i tuoi amici gustano i tuoi piatti e restano increduli quando dici che li hai fatti tu! In questi anni abbiamo imparato a farli dalla mitica nonna, che sin da piccoli ci mostrava la sua ricetta rigorosamente “ad occhio”...

Gnocchi zafferano e bagoss

Preparazione: 40’ più il tempo di riposo

Cottura: 45’

  • Lavate bene le patate, raschiandole per eliminare l’eventuale terriccio, quindi lessatele in abbondante acqua poco salata, pelatele e passatele allo schiacciapatate ancora calde.
  • Amalgamate al purè di patate così ottenuto l’uovo, un pizzico di sale e 250 g di farina, eventualmente aggiungendone dell’altra se necessario, in base alla capacità di assorbimento delle patate.
  • Non appena l’impasto avrà raggiunto la giusta consistenza, formate dei rotolini dello spessore di 1,5 cm e tagliateli a pezzetti di 2-3 cm.
  • Premete leggermente con il pollice al centro di ogni pezzetto e passatelo sulla spianatoia infarinata.
  • Disponeteli a mano a mano che sono pronti su un canovaccio infarinato e fateli asciugare per almeno un paio d’ore.
  • Preparate il sugo: in un tegame sciogliete 20 g di burro, quindi rosolatevi la salsiccia profumata con qualche ago di rosmarino.
  • Unite la crescenza a dadini e il bagoss privato della crosta e tagliato a pezzetti, mescolate bene il tutto e proseguite la cottura fino a quando i formaggi si saranno perfettamente fusi.
  • Fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua bollente salata e insaporita con la bustina di zafferano, toglieteli con il mestolo forato non appena affiorano alla superficie, conditeli con il sugo di salsiccia e formaggio e serviteli subito.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti