}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Pollo al limone con patate e rosmarino.

Pollo al limone con patate e rosmarino.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on sabato 20 dicembre 2014 | 20:24:00

Ingredienti: per 4 persone

1 pollo da 1
5 kg
sale grosso e fino q.b.
pepe
3 limoni
patate ratte q.b.
1 rametto di rosmarino
1 spicchio d’aglio
2 foglie di alloro
40 g di burro
1 mazzetto di timo

La carne di pollo ha il vantaggio di essere più facilmente masticabile e digeribile, soprattutto se cucinata in modo semplice (arrosto, ai ferri, lessata). La tenerezza del pollo è dovuta alla struttura delle fibre muscolari che presentano un diametro di circa 45-48 micron, una misura inferiore a quella delle carni bovine (73-75 micron), delle carni ovine (50-54 micron) e di quelle suine (90-92 micron). Le carni bianche risultano più agevolmente masticabili e digeribili anche perché hanno una minor presenza di tessuto connettivo, un consiglio è quello di non esagerare nei condimenti e nei sughi.

Pollo al limone di Julia Child

Preparazione: 65’

  • Fare un’emulsione di olio, limone (anche le bucce), pepe e sale grosso.
  • Tagliare la parte finale del pollo, il sedere, in modo da togliere il grasso in eccesso.
  • A questo punto immergerlo in una ciotola dove avrete versato l’emulsione e massaggiarlo.
  • Preparare un mazzetto di erbe aromatiche con salvia, rosmarino e un po’ di timo.
  • Chiuderlo con qualche foglia di salvia e poi fermarlo con dello spago da cucina.
  • Inserirlo all’interno del pollo assieme a uno spicchio d’aglio in camicia schiacciato, un po’ di sale e del pepe macinato fresco.
  • E’ venuto il momento di chiudere il pollo.
  • Mettere dentro qualche buccia di limone in modo da aromatizzarlo meglio.
  • Legarlo partendo dalle cosce e senza mai stringerlo troppo.
  • Poi, per decorazione, aggiungere sopra tre fettine di limone.
  • Sistemarlo in una teglia da forno, aggiungere una parte dell’emulsione e conservarne un altro po’ per la cottura in forno.
  • Infine una generosa spennellata di burro finale e un cucchiaino o due di miele per caramellizzarlo.
  • Un pizzico di sale grosso e poi, intorno al pollo, sistemare delle patate ratte che si cucineranno man mano con il condimento. Infornare a 140 gradi per 50 minuti.
  • Dopo con funzione grill a 250 per 15 minuti. Servire caldo.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti