}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , » Anatra al cocco, piatto tipico della cucina indiana, ricca di aromi e colori.

Anatra al cocco, piatto tipico della cucina indiana, ricca di aromi e colori.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 21 gennaio 2013 | 13:07:00

anatra al cocco

Ingredienti principali:
anatra    
cocco  
pepe di Caiena 




Ricetta per persone n.
4
 

Ingredienti:
4 pezzi d'anatra senza pelle
50 g di cocco grattugiato
3 spicchi d'aglio
1 cipolla
2 peperoncini interi
1 cucchiaino per ognuno di senape in polvere
cumino in polvere e curcuma
3 cucchiaini di coriandolo in polvere
zenzero grattugiato
2 cucchiai d'olio di semi
3 cucchiaini di aceto bianco
sale
pepe di Caienna

pepe-di-cayenna
Il pepe di Caienna, o anche solamente Caienna o, più correttamente, peperoncino di Caienna, è un cultivar del peperoncino della specie Capsicum annuum, della famiglia delle Solanaceae. Il suo nome deriva dalla città di Caienna, capitale dipartimentale della Guyana francese.
Viene normalmente essiccato e macinato, oppure tostato al forno ancora fresco e poi macinato per produrre la polvere anch'essa normalmente nota come pepe di Caienna.
Il pepe di Caienna viene usato nella preparazione di cibi piccanti, sia in polvere che intero (ad esempio nella cucina Sichuan), oppure in una salsa diluita a base di aceto. È generalmente quotato tra le 30 e le 50 000 unità nella scala Scoville. Viene anche utilizzato come ingrediente erboristico ed è menzionato nel trattato Complete Herbal di Nicholas Culpeper già nel XVII secolo.

Preparazione:
  • Lavate I pezzi d'anatra, asciuga­teli con carta assorbente e frigge­teli in olio bollente per 10 minuti, gi­randoli su tutti i lati.
  • Estraeteli dalla padella ed eliminate il grasso di cottura, tranne 2 cucchiai.
  • Unite la senape e soffriggete per 1 min.
  • Incorporate la cipolla tritata fine­mente e cuocete per pochi minuti a fuoco medio.
  • Aggiungete l'aglio schiacciato, lo zenzero e i pepe­roncini tritati, il coriandolo, la curcu­ma e il cumino.
  • Soffriggete per 2 mi­nuti, mescolando.
  • Diluite il composto con l'aceto, sala, pepate e rimettete l'anatra in padella, girandola perché si impre­gni della salsa speziata.
  • Frullate il cocco grattugiato con l'acqua necessaria, passatelo in un colino estraendone il succo e uni­telo alla preparazione.
  • Portate a ebollizione.
  • Coprite, abbassate la fiamma e lasciate sobbollire per 40 minuti su fuoco dolce.

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti