}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Il meglio della cucina vietnamita: Maiale alla maniera di Seul.

Il meglio della cucina vietnamita: Maiale alla maniera di Seul.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on giovedì 28 gennaio 2016 | 15:07:00

Ingredienti: per 4 persone
300 g di filetto di maiale
300 g di banane non troppo mature
200 g di riso semifino bollito
150 g di rafano fresco (o 1 rapa bianca)
1 cipolla piccola
1 cipollotto
2 pomodori pelati
2 spicchi di aglio
2 cucchiai di aceto
1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato
1 cucchiaio di salsa di soia
1/2 cucchiaino di zucchero
1 bicchiere di brodo vegetale
1 limone verde non trattato
qualche foglia di melissa
4 cucchiai di olio di mais
sale
I piatti tradizionali del Vietnam sono almeno cinquecento, testimoniando in tal modo l'estrema varietà della cucina del paese.



Maiale alla maniera di Seul
Preparazione: 30’
Cottura: 35’
  • Mondate il cipollotto conservando la parte verde, sbucciate la cipolla e gli spicchi di aglio e tritate insieme questi tre ingredienti.
  • Tagliate il filetto di maiale a dadini e rosolatelo in una padella con due cucchiai di olio di mais.
  • Prelevate la carne e tenetela da parte, quindi ponete nella stessa padella il trito precedentemente preparato, lo zenzero e il restante olio; cuocete per qualche minuto a fuoco dolce.
  • Lavate il limone, tenetene da parte la buccia e spremetene il succo, che verserete nella padella insieme con il brodo.
  • Aggiungete il rafano tagliato a striscioline e i pomodori pelati sminuzzati.
  • Salate, coprite e cuocete per altri 10 minuti.
  • Rimettete in padella la carne tenuta da parte, spolverizzate con lo zucchero, aggiungete l’aceto, insaporite con la salsa di soia e fate cuocere per altri 3 minuti.
  • Sbucciate e affettate le banane, aggiungetele alla carne mescolando delicatamente, coprite e cuocete per altri 3 minuti.
  • Prima di spegnere il fuoco profumate con la buccia di limone tagliata a nastri sottili e la melissa, lavata e finemente tritata.
  • Servite ben caldo su un letto di riso bollito.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti