}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Panzerottini con mozarella e germogli misti.

Panzerottini con mozarella e germogli misti.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il domenica 17 gennaio 2016 | 21:44:00

Ingredienti: per 4 persone
200 g di farina
1 litro di olio per friggere
Per la farcia: 1 cespo di scarola
2 cucchiai di olio di oliva
400 g di mozzarella
350 g di germogli misti
succo di limone
sale
pepe
Il panzerotto (chiamato anche calzone, che però indica sovente un altro prodotto) è un prodotto gastronomico da rosticceria, un cerchio di pasta ripieno, chiuso su sé stesso a formare una mezzaluna. È un prodotto tipico delle regioni del centro-sud Italia.

Panzerottìni alla scarola.
Preparazione: 45' + 1 ora di riposo
Cottura: 30’

  • Preparate la farcia: lavate e asciu­gate la scarola, tritatela grossolana­mente e fatela stufare in una padella con due cucchiai di olio, per dieci mi­nuti.
  • Toglietela quindi dal fuoco, elimi­nate il liquido in eccesso e fatela raf­freddare.
  • Tritatela finemente e amalga­matela alla mozzarella tagliata a dadini, sale e pepe.
  • Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e versate gradual­mente al centro 1 dl di acqua, comin­ciando a impastare.
  • Lavorate fino a quando otterrete una pasta liscia: fate una palla, avvolgetela con pellicola trasparente e fatela riposare per un'ora
  • Trascorso il tempo di riposo indicato, stendete la pasta in una sfoglia sottile.
  • Con un tagliapasta rotondo, ricavate dei dischi di 10 cm di diametro e distribuite su ciascuno un cucchaio del ripieno preparato.
  • Spennellate i bordi di acqua e ripiegateli a metà per formare i panzerotti.
  • Sigillate bene i bordi premendoli con le dita.
  • In una padella antiaderente fate scaldare l'olio e quando sarà bollente, friggetevi i panzerotti, pochi per volta.
  • Scolateli con un mestolo foralo» sgocciolateli su carta assorbente.
  • Serviteli con i germogli misti conditi con un filo di olio, il succo di limone,sale e pepe.
    Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
  • CONDIVIDI

    A proposito di: Maia Susana Diaz

    Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

    0 commenti :

    Posta un commento

    Archivio Ricette

    vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

    I miei preferiti