}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Lingue di gatto biscotti molto facili da preparare che possono essere servite con il gelato.

Lingue di gatto biscotti molto facili da preparare che possono essere servite con il gelato.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 28 dicembre 2012 | 12:16:00

lingue_di_gatto
Le lingue di gatto sono dei biscotti molto facili da preparare, il nome deriva dalla loro forma stretta e lunga.
Gli ingredienti delle lingue di gatto sono semplici: bastano uova, farina e zucchero e burro. Le lingue di gatto si abbinano perfettamente al tè, e possono essere servite con il gelato e con altri tipi di dolci al cucchiaio.
Le lingue di gatto si possono utilizzare anche per guarnire torte o, perché no, da mangiare da sole.

Ingredienti principali:
farina
zucchero a velo
albumi



Ricetta per persone n.

 
Ingredienti: per 8 persone

farina tipo "00": 100 g
zucchero a velo: 100g
albumi: 4
vanillina: una bustina


Preparazione: 25’ + 8’ di cottura
  • Lavorate con un cucchiaio di legno in una terrina il burro con lo zucche­ro a velo fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
  • Unitevi, poco alla volta, la farina setacciata insieme con la vanillina e, uno alla volta, gli albumi.
  • Mettete l'impasto in una tasca da pasticceria con la bocchetta liscia e formate tanti bastoncini sottili, della lunghezza di circa 6 cm, adagian­doli sul fondo di una teglia da forno imburrata e infarinata.
  • Mettete la teglia in forno preriscaldato a 200 C e fate cuocere le lingue di gatto per 7-8 minuti, fino a quando il loro bordo incomincia a colorire.
  • Staccatele dalla teglia con una spatola e fatele raffreddare prima di ser­vire

    VINI CONSIGLIATI
    Erbaluce di Caluso passito (Piemonte) a Sciacchetrà (Liguria) a 12 °C.

    L' Erbaluce di Caluso passito è un vino DOCG la cui produzione, consentita nelle province di Torino, Biella, e Vercelli, si svolge particolarmente sulle colline intorno a Caluso, centro del Canavese in Provincia di Torino. Il riconoscimento della Denominazione di origine controllata e garantita è avvenuto con Decreto dell'8 ottobre 2010, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 248 del 22.10.2010.
    Erbaluce di Caluso passito


    CURIOSITÀ
    Se antico è l'uso dei dolci, assai meno antiche so­no le vere pasticcerie; esse risalgono al 1600 e so­no di importazione francese. Nel milanese man­tennero a lungo il nome di "offellerìe" da "offa" che è il primo e più semplice dolce apparso nelle pa­netterie dell'antica Roma.


    CONSIGLI PRATICI
    Si consiglia di accompagnare le lingue di gatto con un infuso di olmaria così preparato: versate circa 30 g di erba secca in mezzo litro d'acqua bollente, lasciate in infusione qualche minuto, fil­trate e bevete caldo; l'infuso ha sapore dolce ed è leggermente astringente.

    NOTA DIETETICA
    Le lingue di gatto sono controindicate in caso di colesterolo elevato, iperglicemia, diete dima­granti, morbo celiaco, Si consiglia di consumarle come spuntino o merenda.
 

Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

1 commenti :

  1. ciao Susana, le lingue di gatto sono buonissimeeeeee, ti sono venute perfette, salvo la ricettina. Buone feste ciao kiara

    RispondiElimina

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti