}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Tagliata ai carciofi.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 16 luglio 2011 | 16:43:00



Ingrediente Principale: Fiorentina di manzo - Carciofi - Aceto balsamico - Timo
Ricetta per persone n. 4
Note:
Ingredienti:
una fiorentina di manzo
2 carciofi
aceto balsamico
limone
timo
olio d'oliva
sale
pepe in grani
Preparazione: (45')

  • Pennellare d'olio la fiorenti­na che dovrà pesare almeno un chilogram­mo, cospargerla con foglioline di timo e farla cuocere nel forno a 250° per 15' cir­ca.
  • Mondare nel frattempo i carciofi elimi­nando le foglie più dure, l'eventuale fieno interno e spuntandoli abbondantemente.
  • Man mano che saranno pronti, mettere i carciofi a bagno in acqua fredda acidulata con succo di limone per evitare che diventi­no scuri.
  • Appena la carne sarà cotta, affet­tarla sottilmente e servirla su un letto di car­ciofi ridotti a lamelle, condendo il tutto con un'emulsione preparata con olio d'oliva, un cucchiaio di aceto balsamico, sale, pepe macinato e timo fresco finemente tritato.

L'immagine “http://hst.tradedoubler.com/file/208/nuovi/468x60_pullpub_it.gif” non può essere visualizzata poiché contiene degli errori. 

La bistecca alla fiorentina si ottiene dal taglio dalla lombata (la parte in corrispondenza alle vertebre lombari, la metà della schiena dalla parte della coda) del vitellone di razza chianina: ha nel mezzo l'osso a forma di "T" – gli inglesi infatti la chiamano T-bone steak – con il filetto da una parte e il controfiletto dall'altra.

L'esperto culinario Pellegrino Artusi, nel suo manuale La Scienza in cucina e l'Arte di mangiar bene, così definisce il taglio della bistecca: «Bistecca alla fiorentina.

Da beef-steak, parola inglese che vale costola di bue, è derivato il nome della nostra bistecca, la quale non è altro che una braciuola col suo osso, grossa un dito o un dito e mezzo, tagliata dalla lombata di vitella».

Altre ricette che ti potrebbero interessare:



















Ricerca personalizzata




Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti