}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Riso con mirtilli e speck, un primo con fantasia.

Riso con mirtilli e speck, un primo con fantasia.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 16 luglio 2011 | 16:23:00




Ingrediente Principale: Riso carnaroli - Mirtilli freschi - Brodo di verdure
Ricetta per persone n. 4
Note:
440 calorie  a porzione

Ingredienti:
300 g di riso Carnaroli (o comunque superfino)
150 g di mirtilli freschi
1 lt di brodo di verdure
100 g di speck
2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
30 g di burro
2 cucchiai di grana grattugiato
2 cucchiai di prezzemolo tritato
sale
pepe

Preparazione: (10')
Cottura (20')
  • Lavate delicatamente i mirtilli e cuoceteli per 5 minuti in un pento­lino con 1 mestolino di brodo. In­tanto, fate scaldare il resto del bro­do in una casseruola e tenetelo a leggero bollore.
  • Tagliate lo speck a listerelle o a dadini, senza togliere la parte gras­sa, e fatelo rosolare senza alcun condimento in un padellino antia-derente. mescolando.
  • Fate scaldare l'olio in un te­game basso e largo, unite il ri­so e fatelo tostare per per 1-2 minuti, mescolando continua­mente con un cucchiaio di le­gno, finché i chicchi appariran­no traslucidi.
  • Per dare più gusto al risotto, a questo punto potete bagnare i chicchi con un bicchierino di grappa e lasciarla evaporare.
  • Bagnate subito con 1-2 mestoli di brodo bollente e portate a cottu­ra il risotto aggiungendo via via il resto del brodo.
  • Dopo i primi 10 minuti, unite i mirtilli, regolate di sale e ultimate la cottura.
  • Fuori dal fuoco, mantecate il ri­sotto con il burro e il grana, coprite il tegame e lasciate riposare per 5 minuti.
  • Poi, pepate, cospargete con il prezzemolo, mescolate ancora e servite ben caldo
I mirtilli contengono tannino, sostanza ad azione astringente. Pertanto questo piatto è controindicato a chi soffre di stitichezza.

IL VINO GIUSTO:

Con questo risotto di chiara ispirazione altoatesino si può bere un vino della stesso zona, perfetto naturalmente anche con il solo speck. Si tratta del rosato Lagrein Kretzer, dal sapore sapido, fresco e frizzante Servitelo sui 14°.


Altre ricette che ti potrebbero interessare:

























Ricerca personalizzata



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti