}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Ravioli con cavolo nero.

Ravioli con cavolo nero.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 28 luglio 2011 | 21:22:00


Ricetta nutriente. Il cavolo contiene molto fosforo, magnesio, calcio e zolfo, ma anche vit. C e K, ad azione antiemorragica.

Ingrediente Principale: Ravioli
Ricetta per persone n. 4
Note: 678 calorie a persona
Ingredienti:
300 g di farina
3 uova
sale fino
2 cucchiai di grana gratuggiato

Per il ripieno:

300 g di foglie di cavolo nero
300 g di carne trita
2 uova
1 cipolla
1 gambo di sedano
2 rametti di prezzemolo
noce moscata
sale
pepe
olio d'oliva

Per il condimento:

1 cucchiaio di maggiorana tritata
2 rametti di origano fresco
1 rametto di rosmarino
4 foglie di salvia
1 cipolla
4 cucchiai di pecorino stagionato gratuggiato
40 g di burro
sale
pepe

Preparazione: (60')

  • Tritate la cipolla del ripieno con il prezzemolo e il gambo di sedano e fateli rosolare in 3 cucchiai di olio per un paio di minuti, poi unite la carne e cuocete per 10 minuti.
  • Lavate le foglie di ca­volo, eliminate le parti du­re, tritatele molto fine­mente e unitele alla carne, salate, pepate e coprite.
  • Stufatele per 10-15 minuti finché le foglie saranno tenere e il liqui­do sarà evaporato, quin­di trasferite in una terri­na e lasciate intiepidire.
  • Preparate la pasta Setacciate la farina sul piano da lavoro, formate ­la fontana, mettete al centro un buon pizzico di sale, unite le uova quindi impastate fino a quando avrete ottenuto una pasta uniforme, incorporate al ripieno le uova, il grana, un pizzico di no­ce moscata, sale e pepe.
  • Stendete la pasta, divi­detela a metà e su una parte distribuite il ripieno a mucchietti lasciando uno spazio tra l'uno e l'al­tro.
  • Coprite con la pasta rimasta e confezionate i ravioli.
  • Lessateli per 3-4 minuti in abbondante acqua bollente salata poi scolateli.
  • Tritate gli aromi del condimento e fateli roso­lare in un pentolino con il burro per 5-6 minuti unendo un cucchiaio di ac­qua, salate e pepate e condite i ravioli unendo il pecorino.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:











http://www.ravioli.it/f-branzino.gif
Ricerca personalizzata




 
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

Random Ricette

I miei preferiti