}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Tortini di pere allo yogurt.

Tortini di pere allo yogurt.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il giovedì 17 novembre 2011 | 09:24:00


Naturalmente bella e sana. La ricotta è ricca di calcio e di triptofano, l'aminoacido che l'organismo utilizza per produrre la serotonina, una sostanza che favorisce il sonno.

Lo yogurt è un alimento ricco di proteine, di calcio (contro l'osteoporosi) e di fermenti lattici che associati alle fibre presenti nelle pere, favoriscono il transito intestinale, rendendo la pelle più luminosa e priva di impunità.

Le mandorle forniscono sali minerali (calcio, ferro, ecc.) e grassi polinsaturi (Omega 3).
Ingrediente Principale: 250 g di yogurt bianco magro
250 g di ricotta light
60 g di mandorle spellate
2 pere
dolcificante adatto alla cottura
2 cucchiai di succo di limone
2 uova
100 g di cioccolato fondente
2 cucchiai di latte scremato

Ricetta per persone n. 8
Preparazione:
(85')
  • Prepara gli ingredienti. 
  • Passa le mandorle al mixer tritandole finemente. 
  • Lava le pere, asciugale e sbucciale, privale del picciolo e del torsolo. 
  • Cuocile in un pentolino con 1 dl d'acqua e il succo di limone per circa 10 minuti, finché saranno morbide. 
  • Sgocciolale bene e frullale, per ottenere un pure omogeneo.
  • Fai la base. 
  • Monta la ricotta e lo yogurt in una ciotola, incorpora i tuorli sbattuti. 
  • Aggiunge dolcificante a piacere, il pure di pere e il trito di mandorle. 
  • Mescola con un cucchiaio di legno, per amalgamare bene tutti gli ingredienti. 
  • Monta gli albumi a neve ferma e incorporali al composto delicatamente, per non smontarli.
  • Cuoci in forno. 
  • Fodera gli stampini con carta da forno bagnata e strizzata. 
  • Versa il composto di yogurt, ricotta e pere negli stampini, livellando la superficie e battili delicatamente sul piano di lavoro, per eliminare eventuali spazi vuoti. 
  • Cuoci i tortini a bagnomaria, nel forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, finché saranno rassodati e leggermente dorati in superficie. 
  • Fai fondere il cioccolato rimasto con il latte a bagnomaria, poi suddividilo in piattini individuali. 
  • Sforna i tortini raffreddati e leggermente tiepidi nei piattini. 
  • Puoi decorare, a piacere, con qualche fettina di pera con la buccia e spolverizzare con un cucchiaio di caco amaro in polvere, settaciato attraverso un colino a maglie fitte.

Calorie: 184 a persona.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:





budini_di_zucca




Ricerca personalizzata



Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti