}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.

Costata di manzo alla messicana.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 21 novembre 2011 | 19:20:00



La cucina messicana è famosa per i suoi gusti intensi e vari, decorazioni colorate e la gran varietà di spezie. La gastronomia messicana, se si guarda ai sapori e agli ingredienti, è una delle più ricche del mondo in proteine, vitamine e minerali.


Quando i conquistadores spagnoli raggiunsero la capitale azteca Tenochtitlan (l'antica città su cui sorge ora Città del Messico), scoprirono che la dieta indigena consisteva principalmente di piatti basati su mais, conditi con peperoncini ed erbe e in genere accompagnati da fagioli e zucca. Nel tempo i conquistadores combinarono la propria dieta composta da riso, manzo, maiale, pollo, vino, aglio e cipolle con il cibo indigeno del Messico pre-Colombiano (che includeva cacao, pannocchie, pomodori, vaniglia, avocado, papaia, ananas, peperoncino, fagioli, zucca, patate dolci, arachidi e tacchino). Il totopo (una "tortilla" di mais salata cotta in forno a legna) potrebbe essere un risultato di questo connubio.


Gran parte del cibo messicano odierno è basato su tradizioni pre-ispaniche, comprese quelle azteche e maya, combinate con lo stile culinario introdotto dai coloni spagnoli. Le Quesadillas, per esempio, sono "tortilla" di farina o mais con formaggio (tipicamente un formaggio messicano morbido come il Queso Blanco), manzo, pollo, maiale e altro ancora; l'eredità indigena di quest'ultimo, come di molti altri piatti tipici, è il peperoncino (chili). Piatti come questi sono tipicamente molto colorati grazie alla ricca varietà di verdure (tra cui i peperoncini, i peperoni verdi, broccoli, cavolfiori e ravanelli) e di carni nel cibo messicano. Anche la cucina caraibica ha influenzato alcuni piatti Messicani, in particolar modo alcuni piatti regionali di Veracruz e dello Yucatàn. Infine l'occupazione francese ha a sua volta contribuito in qualche misura a formare la cucina attuale messicana.



Ingrediente Principale: Costate di manzo - Peperoncino essiccato - Erbe provenzali - Tabasco
Ricetta per persone n. 4
Note:
Ingredienti:
2 costate di manzo da g 600 l'una
 1 dl di olio di oliva
qualche peperoncino essiccato
erbe provenzali
tabasco
crescione
sale grosso
pepe

Per le gallette di mais:

g 250 di patate
1 1/4 di latte
g 50 di farina
2 uova intere
2 albumi
g 150 di chicchi di mais
dl 5 di panna
dl 5 di olio
sale
pepe

Preparazione: (30') + 35' Cottura

  • Sistemate le costate su una piastra da for­no, aggiungete l'olio di oliva, i peperonci­ni tritati, le erbe di Provenza e qualche goc­cia di tabasco; lasciatele marinare, giran­do di tanto in tanto, per un'ora.
  • Preparate nel frattempo le gallette di mais.
  • Cuocete le patate in acqua bollente e sa­lata, quando sono cotte passatele al pas­saverdura posto su una capace insalatie­ra, aggiungetevi il latte, la panna fresca, le uova intere, il sale, il pepe, gli albumi non sbattuti, rimestate con una frusta, quindi incorporate la farina.
  • Quando l'im­pasto risulta omogeneo, aggiungete i chic­chi di mais.
  • Per cuocere le costate di manzo, accende­te il grill, cospargete la carne con del sale grosso e grigliatela per dieci minuti, da ambo le parti, bagnandola spesso con il suo sugo di cottura.
  • In una piccola padella antiaderente, frig­gete le gallette nell'olio, come se fossero delle piccole frittatine.
  • Affettate le costate, decoratele con il cre­scione e servitele con le gallette.

Altre ricette che ti potrebbero interessare:
















Ricerca personalizzata





Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti