}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Ricette di Natale per tutti i gusti: Cotechino a sorpresa.

Ricette di Natale per tutti i gusti: Cotechino a sorpresa.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il lunedì 21 dicembre 2015 | 16:41:00

Se hai una costata molto grossa (di spessore superiore ai 6 cm e di peso superiore al kg), puoi cuocerla completamente nel forno, preriscaldato al massimo, disponendola sulla griglia in dotazione e sistemandoci sotto la placca con un dito d'acqua.In questo modo, eviterai di sentire l'odore di bruciato quando il grasso della carne colerà durante la cottura.
Per un risultato perfetto, sistema la griglia piuttosto vicina alla resistenza del grill.
Oltre che con i porcini puoi servire la tagliata anche con cipolle rosse di Tropea, affettate molto finemente e cotte, coperte, con poco olio e burro e un goccio di brodo bollente per circa 20 minuti, finché diventeranno quasi trasparenti.
Ingredienti: per 4 persone
1 costata di manzo senz'osso di circa 1 kg
600 g di porcini
1,5 dl di panna acida (oppure yogurt, o panna fresca)
20 g di burro
1 spicchio d'aglio
3 rametti di timo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
sale
pepe


Preparazione: 30’
  • Togli la costata del frigorifero almeno 1 ora prima di cuocerla.
  • Pulisci accuratamente i funghi, eliminando le parti terrose dei gambi con un coltellino, e strofina le teste con un telo inumidito, per togliere ogni eventuale residuo di terra.
Cuoci funghi e costata.
  • Taglia i funghi a pezzi abbastanza grossi y rosolali per 5-6 minuti nella padella con lo spicchio d'aglio spellato e schiacciato insieme a olio e burro.
  • Irrorali con il vino, alza la fiamma e fai evaporare completamente.
  • Abbassa leggermente la fiamma e prosegui la cottura per altri 5 minuti.
  • Scalda la bistecchiera finché diventerà rovente e scotta la costata uniformemente, senza forarla, per evitare di disperdere i succhi che rendono saporita la carne.
Prosegui la cottura.
  • Disponi la costata sulla griglia del forno, preriscaldato alla massima temperatura, e cuoci la costata per circa 10 minuti, per una cottura al sangue (se preferisci la carne più cotta, aumenta la cottura di un paio di minuti).
Completa e servi.
  • Versa la panna acida (oppure yogurt o panna fresca con 1 cucchiaino di succo di limone) nella padella con i porcini in cottura.
  • Unisci le foglioline di timo, lavate e asciugate, alza la fiamma e aggiungi la costata.
  • Cuoci carne e porcini per qualche instante.
  • Affetta la carne.
  • Regola di sale e pepe e servila con i funghi e, a piacere, con foglioline di prezzemolo.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti