}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Crema di riso con mandorle e uvetta.

Crema di riso con mandorle e uvetta.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 19 febbraio 2016 | 20:40:00

Ingredienti: per 6 persone

150 g di farina di riso
1 stecca di cannella lunga 2 cm
1 chiodo di garofano
1 cardamomo verde
20 g di mandorle sbucciate e tostate
20 g di uvetta sultanina
7 di di latte
100 g di zucchero bruno
1/2 cucchiaino di acqua di rose o acqua kewra

Quella di riso è una farina da scoprire, è versatile e, naturalmente, senza glutine. Lo sapete che potete far germogliare il riso integrale?

Volete alcuni spunti per l’utilizzo della farina di riso in cucina?

Il riso, Oryza sativa, appartiene alla famiglia delle Graminacee, le sue origini sono orientali ed è stato introdotto in Italia, intorno al 1400. Senza dilungarsi troppo, è importante ricordare che ne esistono molte varietà e che in Italia si coltivano: Carnaroli, Arborio, Baldo, solo per citarne alcuni dei più noti.

crema_di_riso

Preparazione: 30’

  • In una casseruola portate a bollo­re il latte con la stecca di cannella, il chiodo di garofano e il cardamo­mo.
  • Spegnete il fuoco e lasciate il latte ad aromatizzarsi ancora per 5 minuti.
  • Quindi filtratelo attraverso un colino a maglia fitta facendolo ricadere in una pentola un po' più grande.
  • Ponetelo di nuovo sul fuoco a fiamma moderata.
  • Con l'aiuto di una frusta, incorporatevi la farina di riso e lo zucchero.
  • Lasciate sobbol­lire per circa 10-15 minuti.
  • Quando il composto è diventato sufficientemente denso, unite le mandorle tritate, l'uvetta sultanina fatta rinvenire in precedenza, l'ac­qua kewra o di rose.
  • Mescolate e dividete II composto in ciotoline individuali.
  • Lasciate raf­freddare e servite.
Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti