}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » » Aspic al melone.

Aspic al melone.

PUBBLICATO DA Maia Susana Diaz on giovedì 2 agosto 2012 | 19:46:00

IL TRUCCO:
Per una panna più soda, diluite 5-6 g di gelatina ammorbidita e strizzata in 2 cucchiai di latte. In questo caso, fate rassodare il dolce 2-3 ore in frigo, non in freezer.
Ingredienti Principal:
Melone - Succo d'arancia - Gelatina, Pesca - Fragola - Kiwi
Ricetta per persone n.
8
Note:
65 calorie a porzione
Ingredienti
    1 melone
1 di di succo d'arancia
2 cucchiai di zucchero a velo
12 g di gelatina in fogli
150 g di fragole
1 pesca
1 kiwi
menta fresca

Preparazione: 30' + 3 ore di frigo
  • Spezzate la gelatina e copritela di ac­qua fredda. 
  • Sbucciate il melone, toglie­te i semi, frullatelo con lo zucchero. 
  • Sbucciate il kiwi, tagliatelo a fettine e fatelo cuocere, in un pentolino, a fuoco basso, per due minuti. 
  • Fate bollire 3 cucchiai di succo d'a­rancia, toglieteli dal fuoco, aggiungete la gelatina scolata e strizzata, fatela scio­gliere mescolando. 
  • Unite il succo d'a­rancia rimasto, il melone e altro succo fino ad avere 4 di di composto della consistenza simile a quella dell'olio. 
  • Disponete kiwi, fragole pulite e pe­sca a fettine in uno stampo a cassetta da 3/4, rivestito con pellicola per ali­menti. 
  • Versate il composto di gelatina e mettetelo a rassodare in frigo, per 3 ore.

 Altre ricette che ti potrebbero interessare:

















Ricerca personalizzata
Se ti è piaciuta la ricetta , iscriviti al feed cliccando sulla maglietta per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:
SHARE

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti