}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , » Plumcake di zucca con crema al cioccolato.

Plumcake di zucca con crema al cioccolato.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il sabato 26 settembre 2015 | 17:04:00

Ingredienti: per 6 persone

Per l'impasto:
300 g farina bianca
150 g zucchero
1 pizzico di sale
1 uovo
150 g burro o margarina a temperatura ambiente
mezza busta di lievito

Per farcire e decorare:
2 buste di preparato per crema al cioccolato
500 mi latte a temperatura ambiente
2 cucchiai di pane grattugiato
1 pera matura
1 uovo

plumcake_di_zucca

La parola plum cake indica svariati dolci al forno:
Nella lingua inglese, si intende per plum cake un dolce di origine tedesca, fatto di prugne.

La parola plum indica infatti la prugna.

Questi dolci hanno forma piatta e vengono confezionati con pasta frolla oppure lievitata: sono quindi paragonabili alle crostate.

In italiano il termine cambia significato indicando dei dolci lievitati in forno.
Sono a base di farina, grasso, zucchero e uova e per consistenza sono simili al pan di Spagna e quindi parecchio più soffici di una crostata.

Una caratteristica è la forma rettangolare: l'impasto è fluido e viene infatti versato in uno stampo a cassetta. Sono facili da preparare in casa e a seconda della ricetta prevedono i più svariati ingredienti: lo yogurt[3], il limone, l'uva passa, il cioccolato, ma non le prugne.

Preparazione: 30’

Cottura: 45’

  • Mescolare la farina setacciata con zucchero, sale, uovo, burro a pezzettini e per ultimo il lievito setacciato.
  • Impastare rapidamente il tutto, fino ad ottenere un impasto liscio e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
  • Preparare la crema al cioccolato.
  • Stendere i tre quarti della pasta sul fondo e sulle pareti di uno stampo a cerchio apribile (26 cm di diametro) col solo fondo imburrato ed infarinato, formando un bordo alto 4 cm e cospargere di pane grattugiato.
  • Mondare, sbucciare e tagliare la pera in 12 fette e distribuirle sul fondo della torta.
  • Versare la crema al cioccolato, livellare bene e ripiegarvi sopra il bordo della torta.
  • Stendere la pasta rimanente in una sfoglia sottile, ritagliarne delle foglie ed appoggiarle sulla torta.
  • Spennellare con un uovo sbattuto e cuocere per 40-45 minuti nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico: 180-200°C, ventilato: 170-190°C, a gas: 190-210°C).

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti