}
Ricette facili e veloci , ma anche creative
Il meglio della Cucina Italiana
+ 5.000 ricette deliziose.
Home » , , , » Aliciotti con indivia, una ricetta tradizionale del Ghetto di Roma.

Aliciotti con indivia, una ricetta tradizionale del Ghetto di Roma.

Pubblicato da Maia Susana Diaz il venerdì 6 novembre 2015 | 18:32:00

Una ricetta tradizionale del Ghetto di Roma, quella degli aliciotti con l’indivia.

Ingredienti: per 4 persone.

1 kg di aliciotti
1 kg di indivia bianca pangrattato q.b
olio extra q.b
sale e pepe q.b.

La cucina ebraica ha mille volti e, come sapete, la mia impresa è cercare di raccontarveli al meglio su queste pagine.

Abbiamo parlato diffusamente di cucina ebraica israeliana e libica perchè sono le due che io conosco meglio, ma abbiamo un po’ trascurato la cucina ebraica italiana, in particolare quella giudaico romanesca, che è invece interessantissima oltre che deliziosa.

Oggi tento di colmare un po’ questa lacuna raccontandovi una ricetta tradizionale del Ghetto di Roma, quella degli aliciotti con l’indivia. Si tratta di una pietanza molto umile, semplicissima da preparare (inutile che vi dica quanto gustosa!), che potete servire sia come antipasto che come secondo piatto.

Aliciotti con indivia

Preparazione:

  • Impastare tutti gli ingredienti a mano ottenendo una palla soda ed elastica, coprire e lasciar lievitare l’impasto in luogo tiepido fino al raddoppio (circa un paio di ore).
  • Ricavare delle palline grandi come un mandarino, stenderle con il mattarello in una foglia sottile.
  • Friggere le pizzelle in olio bollente scolandole quando vengono a galla e asciugandole su carta da fritti.
  • Sistemarle su un vassoio e condirle con una cucchiaiata di sugo di pomodoro, una foglia di basilico, sale, pepe e una spolverata di pecorino.
  • Servire subito.

Se ti è piaciuta la ricetta, iscriviti al feed cliccando sull’immagine per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti del blog:

CONDIVIDI

A proposito di: Maia Susana Diaz

Ho deciso di aprire questo blog, per condividere insieme ad altre persone la passione che ho per la cucina, da qui il titolo del blog, non mancheranno ricette classiche, rivisitate, personali e cercherò di spaziare il più possibile. Le ricette che troverete rispecchiano il mio quotidiano, spero di riuscire per quanto sia la mia modesta esperienza di poter esservi utile nei miei consigli, perchè qualunque cosa decidiate di fare, la cucina richiede tempo, amore e passione.

0 commenti :

Posta un commento

Archivio Ricette

vini, vitigni, Italia, barolo, lambrusco, chianti, dolcetto Calabria, ricette, cucina, gastronomia cucina calabrese, piatti tipici, mustica, ricette cucina, gastronomia cucina calabrese, dolci, dessert, ricette, cucina cucina siciliana, ricette, gastronomia cannoli, pasticceria siciliana, ricette, cucina ricette, cucina ligure, gastronomia, pesto cucina norvegese, ricette cucina, primi, secondi, dolci, dessert paella valenciana, ricette cucina, Spagna, primi, secondi ricette cucina piemontese, bagna cauda, primi, secondi, dolci

I miei preferiti